NEWS

Triskele, il nuovo album della reggae band Original Sicilian Style

Gli Original Sicilian Style, rinnovatosi nella formazione, presentano il loro terzo album di inediti intitolato Triskele, sinonimo di Trinacria e antico simbolo della Sicilia. Un disco maturo che conferma l’impegno sociale della band e che raccoglie otto tracce inedite ed un remix, completato dalla presenza di un omaggio a Pino Daniele ed una rivisitazione di uno dei primi brani dei Subsonica, Cose che non ho.

Gli Original Sicilian Style nascono a Catania nel 2011 e, dopo un susseguirsi di collaborazioni diverse e cambi di formazione, oggi sono: Vito (voce), LaRizzo (voce), Lorca Assassina (dj), Maestro Garofalo (tastiere), Salvo Privitera (batteria), Roberto Fiore (basso), Turi di Natale (chitarra) e Enrico Caruso (tastiere). L’unicità del gruppo è data dall’unione tra Sicilia e Jamaica resa da un irresistibile progetto reggae garantito dai musicisti di diversa estrazione musicale e dal loro sound che fonde le radici reggae con il dub, l’hip hop, il funk ed il pop.

Uno dei tanti punti di forza di questa band è la capacità di tenere in equilibrio le diversità e le contraddizioni dei numerosi membri del gruppo, squisitamente siculi nel sound e nell’anima. Per questo nuovo singolo il loro Maestro è stato sicuramente Bob Marley con il suo reggae unico a partire dal quale gli OSS hanno scelto di rielaborare un sound moderno, personale, contaminato: Original. All’interno del nuovo album, “Triskele”, si trovano tre collaborazioni: Gaetano Dibartolo, backing vocals nei brani “Never” e “Palazzo di cemento”, mentre in “Blazing Fire”, due artisti della nuova scena reggae siciliana, Tupie e Mikilootzu.

Il disco, interamente registrato a Catania presso Sinapsi Studio e missato a Roma da Paolo Panella presso Altipiani Studio, è disponibile su tutte le piattaforme digitali; inoltre è possibile richiederne una copia fisica solo sul sito ufficiale della band.

Questa la tracklist:
1 – Akkiana
2 – Aria di scirocco
3 – Cose che non ho
4 – Never more
5 – Chi tene ‘o mare
6 – Palazzo di cemento
7 – Indica sativa
8 – Blazing fire feat. Mikilootzu and Tupie
9 – You come and go
10 – Unriflessionepersonale
11 – Akkiana remix

[su_frame align=”center”][adrotate banner=”1″] – [adrotate banner=”2″][/su_frame]