NEWS

Jazz a Palermo con Osvaldo Lo Iacono Trio

Appuntamento con la musica jazz questa sera a Palermo e precisamente al Ridotto dello Spasimo. Per il pubblico del capoluogo siciliano si esibirà, infatti, in concerto, il Trio di Osvaldo Lo Iacono. Sul palco, dunque, la chitarra di Osvaldo Lo Iacono accompagnata da Gabriel Guarneri al basso e Gaspare Costa alla batteria, da tempo suoi consolidati collaboratori live ed in studio. Il concerto, organizzato dalla fondazione The Brass Group, inizierà alle ore 21.30.

Osvaldo Lo Iacono capisce che la chitarra sarebbe stata la sua compagna di vita compiuti i dieci anni. La sua passione, infatti, scocca dopo aver ascoltato in tv il Riff di “Should I stay or Should I go” dei Clash. A quindici anni scopre il jazz-rock e si innamora dei linguaggi “contaminati” aprendo i suoi interessi verso tutta la musica, sempre con viva curiosità. Nel 1999 entra a far parte del gruppo Tinturia, vero e proprio fenomeno di massa molto seguito dalla Sicilia e non solo. Con Lello Analfino e i Tinturia suona per sette anni, durante i quali registra tre dischi e gira in lungo e in largo per la Penisola. Terminata l’avventura con i Tinturia si moltiplicano per Lo Iacono le collaborazioni con artisti come: Amii Stewart, Mauro Ermanno Giovanardi dei La crus, Fiordaliso, l’Orchestra made in Sicily, l’Orchestra jazz Siciliana, Simona Bencini, Fabio Concato, Fabrizio Bosso, i TI.Pi.Cal, Cassandra Raffaele, Elisa Rossi. Osvaldo arricchisce la sua cultura e la sua passione musicali costantemente, appoggiandosi anche ad altre discipline come l’insegnamento. Dal 2011, grazie alla collaborazione con il produttore siciliano Alfredo Lo Faro, è responsabile e chitarrista della Band Antonella Ruggiero. Infatti, nel 2008 ha creato, con Sergio Tirinnocchi, una scuola di musica ad Agrigento: AreaStudio. Tale progetto oggi è divenuto scuola civica della città dei Templi, nella quale convergono tantissimi ragazzi da tutta la Sicilia per studiare e seguire i suoi corsi.