NEWS

fabrizio moro

Fabrizio Moro, il nuovo singolo è “Ho bisogno di credere”

“Ho bisogno di credere”, il nuovo singolo di Fabrizio Moro  in rotazione radiofonica dal 15 marzo.Ad annunciarlo, a sorpresa, è stato lo stesso cantautore romano, tramite un post pubblicato sulla sua pagina Facebook.

“Ho bisogno di credere” è il primo singolo di Fabrizio Moro dopo la pubblicazione de “L’eternità (Il mio quartiere)”, il brano uscito il 20 aprile dello scorso anno e che ha visto la partecipazione di Ultimo. Una canzone che a sua volta aveva seguito il successo al Festival di Sanremo, con un altro featuring: il trionfo sul palco dell’Ariston insieme a Ermal Meta, con cui Moro aveva interpretato “Non mi avete fatto niente”, brano dedicato alle vittime degli attentati terroristici. Quindi, i due erano volati alla volta di Lisbona per partecipare insieme all’Eurovision Song Contest.

“Ho bisogno di credere” con ogni probabilità è il primo singolo ad anticipare il prossimo album di inediti del cantautore romano: il decimo, che dovrebbe uscire entro la fine dell’anno, seguendo “Pace”, l’ultimo disco in studio risalente al 2017. Lo scorso anno, invece, era stata la volta della raccolta “Parole rumori e anni”. “Ho bisogno di credere” è già disponibile in pre-order e in pre-save su Spotify. La canzone sarà acquistabile ed entrerà in rotazione radiofonica il 15 marzo. Non è ancora stata confermata la parallela pubblicazione di un video.

A  breve  partirà il nuovo tour che vedrà Fabrizio Moro impegnato in tre palasport italiani, per un totale di quattro date. La tournée prenderà il via il 12 ottobre dal Pal’Art Hotel di Acireale, in provincia di Catania, per proseguire poi  il 18 e il 19 dello stesso mese al Palazzo dello Sport di Roma. Infine, l’ultimo show è in programma per il 26 ottobre al Mediolanum Forum di Assago.

I biglietti per i live sono disponibili da settimane sul sito di TicketOne e presso tutti i punti vendita autorizzati a partire da 28 euro.

Insieme a Fabrizio Moro, sul palco, ci sarà la sua storica band, compost da Claudio Junior Bielli a pianoforte, tastiere e programmazione, Roberto Maccaroni a chitarra e cori, Danilo Molinari alla chitarra, Alessandro Inolti alla batteria e Andrea Ra a basso e cori.