NEWS

worker randisi in concerto

Christmas Piano in Jazz – questa sera Kate Worker & Riccardo Randisi in concerto a Cefalù

Questa sera domenica 23 Dicembre,  Kate Worker e Riccardo Randisi si esibiranno in concerto al Teatro Comunale Salvatore Cicero di  Cefalù a partire dalle ore 21:00. 
I due artisti  celebreranno gli standard della tradizione natalizia resi noti da grandi interpreti come Nat King Cole e Frank Sinatra e come sempre spazieranno tra i più noti Standard Jazz Americani, fino ad una incursione al repertorio pop che ha segnato la formazione musicale di Kate fin dalle sue prime giovani live performance, con un tributo personalizzato ad autori come Sting, Steve Wonder, Michael Jackson, Bruno Martino e Pino Daniele per citarne alcuni.
Randisi & Worker INDUE è un progetto per piano e voce nato tre anni fa dalla collaborazione tra la vocalist Kate Worker e il pianista Riccardo Randisi.
Insieme offrono un jazz melodico dalle connotazioni intimistiche e confidenziali, quasi lounge che rivela anche inaspettati registri brillanti, swing e ritmati.

I due artisti hanno gia’ avuto occasione di esibirsi in festival a carattere nazionale come il Jazzit Fest #4 a Feltre e il Castelbuono Jazz Festival 2017 ed in diversi concerti per importanti istituzioni musicali come the Brass Group e Gli Amici della Musica, nonche’ in qualità di resident duo “for special events” per il prestigioso Roccoforte Verdura Golf Resort di Sciacca durante tutta la stagione estiva 2018.

Kate Worker ha studiato canto e repertorio jazz per quattro anni alla scuola del Brass Group di Palermo, è stata anche vincitrice dell’edizione 2016 del vocal contest My Way Festival dedicato a Frank Sinatra e si caratterizza per il suo particolare timbro vocale dalle tonalità calde, sensuali ed avvolgenti nelle ballad più liriche e per le sue doti di romantic swinger nei brani più ritmati.

Riccardo Randisi non ha certo bisogno di grandi presentazioni, figlio d’arte dell’indimenticabile Enzo, ha in uscita il suo prossimo disco per la prestigiosa etichetta Abeat Records for Jazz, dove anche Kate ha collaborato con un’inaspettata ed originale interpretazione di Joy Spring di Clifford Brown. Ha appena partecipato con successo alla prima edizione di Piano City Palermo e lo scorso 3 novembre ha partecipato come unico musicista siciliano al tributo dedicato al Maestro Renato Sellani, svoltosi a Busto Arsizio, a fianco di prestigiosi pianisti Italiani come Dado Moroni, Danilo Rea.