NEWS

CHIARA-MINALDI

Premio Bianca d’Aponte, l’orgoglio siciliano Chiara Minaldi tra le 10 finaliste

Continua a dare soddisfazioni alla sua terra. Lei è la bella e brava Chiara Minaldi, che si conferma essere, ancora una volta,  un orgoglio tutto siciliano dopo avere sbaragliato la concorrenza ed essere giunta tra le 10 finaliste del prestigioso premio “Bianca d’Aponte”.

“Avevo quasi dimenticato che ci fosse questo concorso – racconta un’emozionatissima Chiara – Verso la fine di aprile me ne sono ricordata e sono corsa a registrare tre brani scritti da poco, tra i quali proprio “Un’anima”, la canzone in gara. Il testo è di Francesco Cusumano, mentre io mi sono occupata della musica”.

Era la fine di luglio quando Chiara, impegnata a scaldare una delle tante serata con la sua strepitosa verve, viene chiamata da Gaetano d’Aponte in persona: “Mi disse che la canzone andava già bene così. La telefonata è durata circa 10 minuti, ma io ho recepito solo il il 20% di quanto mi diceva per via della forte emozione. Ero con Fabrizio Francoforte  e Lino Costa e non riuscivo a dire loro cosa stesse accadendo. Ho chiesto a Gaetano d’Aponte di inviarmi un’email così da rendermi contodi quanto stava realmente accadendo. Non dimenticherò mai le sue parole: è la prima chiamata che faccio perché “Un’anima” ci ha colpito tanto”.

Parole più che meritate per una donna in grado di miscelare bravura, vivacità, bellezza e tanto talento.

“Dopo la chiamata di Gaetano d’Aponte, ho contattato Francesco Cusumano e ho detto: siamo passati. Il brano è nostro e sarà inserito in una compilation insieme alle canzoni delle altre finaliste. Per me è già una vittoria essere arrivata tra le dieci. La considero una grande conquista”.

La prestigiosa kermesse si terrà ad Aversa il 28 e il 29 ottobre. Nel corso della prima serata, le 10 cantautrici nazionali presenteranno un brano diverso da quello portato al concorso, mentre il 29, giornata della finalissima, per Chiara toccherà a “Un’anima” . La la madrina della 12a edizione del Premio Bianca d’Aponte sarà Irene Grandi.

Nel frattempo, l’instancabile Chiara Minaldi ha già in cantiere l’elaborazione di un nuovo disco sempre affiancata dal paroliere Cusumano.

Giuseppe Tarantino