Vorianova, due appuntamenti in Sicilia

I VORIANOVA, TRIO MUSICALE MADONITA FORMATO DALLA VOCE DI BIAGIO DI GESARO, LA CHITARRA DI LUCA DI MARTINO ED IL PIANOFORTE DI ALESSANDRA MACELLARO LA FRANCA, PORTERANNO IL LORO DIALETTO SICULO DENSO DI STORIE E TRADIZIONE IL PROSSIMO 20 MAGGIO PRESSO LA PIAZZA DEL POPOLO DI GERACI SICULO IN OCCASIONE DELLA IX FESTA DELLA TRANSUMANZA E IL 23 MAGGIO A CAMMARATA, PER UN ELEGANTE CONCERTO DI GALA RICORDANDO IL  25° ANNIVERSARIO DELLA STRAGE DI CAPACI PRESSO IL TEATRO COMUNALE “G. LENA”. IL TRIO, COME ACCADE DURANTE OGNI CONCERTO, CREERÀ UN’ATMOSFERA AFFASCINANTE E FONDATA SULLA CANZONE D’AUTORE DIALETTALE SICILIANA.

Il concerto del 20 maggio è uno degli appuntamenti in programma inseriti in scaletta per la IX edizione della Festa della Transumanza di Geraci Siculo– “Si Sgavìta la Montagna”. La manifestazione, promossa dall’Amministrazione Comunale di Geraci Siculo con il patrocinio dell’Assessorato Regionale al Turismo Sport e Spettacolo, mira a valorizzare e promuovere in chiave turistica una delle più antiche e spettacolari pratiche dell’attività pastorale: la migrazione degli armenti dai pascoli di “marina” a quelli di montagna.
Il passaggio delle mandrie scampananti attraverso il centro abitato rappresenta, infatti, un’esperienza visiva e sonora unica nel suo genere e consente la riscoperta di una tradizione ancora viva nella memoria collettiva geracese.

Il 23 maggio, invece, tutto il popolo unito contro la mafia ricorda il 25° anniversario della strage di Capaci, attentato di stampo mafioso messo in atto da Cosa Nostra sull’autostrada A29. Nell’attentato persero la vita il magistrato antimafia Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

Nel corso dei due concerti, il gruppo suonerà e canterà con un dialetto denso di storie di vita. La loro musica originale, la loro costante ricerca dell’approfondimento di un linguaggio diverso e poetico ottenuto attraverso l’uso della propria lingua d’origine, sono state le caratteristiche che hanno fatto sì che il trio venisse scelto per suonare in occasione di due eventi così importanti: il primo per la cultura di Geraci Siculo nello specifico, il secondo per la storia della Sicilia e dell’Italia intera.

LORD_GREEN_LOGO-1
AMNESIA_LOGO-1