NEWS

Il vincitore della Targa Tenco 2016, Francesco Motta a Palermo con “La fine dei vent’anni”

Giovane cantante, polistrumentista e autore di testi, Francesco Motta, nato artisticamente nel 2006 con i Criminal Jokers, band con cui incide “This was supposed to be the future” e “Bestie”, è pronto a girare l’Italia con il suo nuovo tour per presentare al pubblico il suo primo disco da solista. In questo periodo di soddisfacenti esperienze musicali da solista il giovane artista farà tappa anche a Palermo. L’appuntamento è questa sera  16 febbraio alle ore 22:00 a  I Candelai.

Dopo aver inciso i primi due dischi con il supporto della band pisana Francesco Motta, che si è aggiudicato la Targa Tenco 2016, per la miglior “Opera Prima”, ha inciso il suo primo disco solista, di cui compone testi, musiche e arrangiamenti: “La fine dei vent’anni”, disco che contiene alcuni dei brani scritti a quattro mani con Riccardo Sinigallia, produttore artistico dell’album.

Il  disco di Motta contiene ben 10 tracce inedite: Del tempo che passa la felicità; La fine dei vent’anni; Prima o poi ci passerà; Sei bella davvero; Roma stasera; Mio padre era comunista; Prenditi quello che vuoi; Se continuiamo a correre; Una maternità  e Abbiamo vinto un’altra guerra.

“La fine dei vent’anni”, che ha riscontrato fin da subito un’enorme favore da parte della critica, è stato recensito dalle principali testate nazionali e il TG3 nazionale ha dedicato a Motta un ampio servizio e un’intervista, in occasione della presentazione al Quirinetta di Roma. I primi due singoli estratti, inoltre, vengono suonati da oltre cento radio sul territorio nazionale. Dopo aver riscontrato anche il consenso del pubblico, ad aprile 2016, il giovane artista ha iniziato il tour di presentazione nazionale del disco.

Autore di importanti colonne sonore e protagonista di prestigiose collaborazioni Francesco Motta, noto anche solo come Motta, a settembre 2016 ha anche ritirato il premio del MEI PIMI SPECIALE 2016, come artista indipendente italiano ritenuto nel complesso più rilevante per l’attività svolta nella stagione discografica 2015/2016.