MUSICA INDIPENDENTE

kutso

“UNO + UNA” e’ il nuovo singolo e video dei KUTSO che anticipa “Che effetto fa”, il nuovo album di inediti

E’ appena uscito  “UNO + UNA” il nuovo singolo e video dei KUTSO che anticipa “Che effetto fa”, il nuovo album di inediti in uscita il 28 settembre .

Contemporaneamente all’ uscita del singolo e video “Uno + Una”, annunciate anche le prime date del tour di presentazione che sarà anticipato da uno showcase sul Palco Centrale del MEI, in programma sabato 29 settembre a Faenza, in cui saranno presentati anche alcuni brani del nuovo disco “Che effetto fa”.

Il video, diretto da Mattia Di Tella e Irene Cartenì con uno stile da fiction televisiva anni ’80, in un crescendo serrato di immagini  ed emozioni contrastanti vissute da due giovani attori Beatrice Modica e Alessandro Zoppo, racconta una delle possibili soluzioni all’ equazione azzardata nel testo della canzone: “Uno+Una=Due e chissà magari Tre”.  Momenti di tensione estrema  e attimi di felicità condivisa sono la costante delle storie d’amore più intense, quelle che ci fanno sentire più vivi, ma che allo stesso tempo ci consumano.

“Che effetto fa”  nasce dall’ accettazione che la vita è una tela su cui gettiamo continuamente colori a caso; di tanto in tanto è bene fermarsi a guardare “Che effetto fa” questo nostro pastrocchio esistenziale, per poi ripartire con qualche consapevolezza in più. Questo terzo album è un punto di svolta per i kuTso dI Matteo Gabbianelli, che, con una line up completamente rivoluzionata, ha dato una sterzata decisa al sound della band, ora ricco di synth e ritmi electro.Le liriche dei nuovi brani fotografano situazioni, sentimenti e rapporti col prossimo in una visione sarcastica e fatalista, ma che lascia spazio anche alla tenerezza e all’Amore.

Oltre al nuovo singolo “Uno + Una”, il disco è stato anticipato anche dal primo singolo e video “Che effetto fa” e dal secondo estratto “Manzoni Alieni”.

Di seguito le prime date del tour di presentazione 

19/10/18 S. Egidio Val Vibrata (TE) – Dejavu’

20/10/18 Roma – Largo Venue

25/10/18 Bergamo – Ink Club

26/10/18 Bassano Romano (VT) – Casa di Emme

27/10/18 Fermo – Heartz Club

03/11/18 Modena – Off

10/11/18 Prato – Capanno Blackout

16/11/18 Rende (CS) – Mood Social Club

17/11/18 Catanzaro Lido (CZ) – Officine Sonore

23/11/18 Milano – Ohibo’

01/12/18 Avellino – Black House Blues

14/12/18 Pordenone – Capitol Pordenone

I kuTso nascono ufficialmente nel 2011 con l’uscita dell’ep “Aiutatemi”. Nel 2013, pubblicano il primo album ufficiale “Decadendo (su un materasso sporco)” prodotto da 22R, Cose Comuni e Metatron, presentato live al Circolo Degli Artisti di Roma. Il primo singolo estratto, “Lo sanno tutti”, è accompagnato da un video irriverente girato con la crew di comici “The Pills”; il secondo singolo “Alè” resta nella top 10 della classifica Indie Music Like (MEI web) per più di 4 settimane.

Il passato più lontano è costellato da grandi eventi: nel 2014 dopo un tour di oltre 120 DATE, i kuTso partecipano al Concerto del Primo Maggio a Roma, durante il quale si esibiscono davanti a 700.000 persone. Nello stesso anno aprono i concerti di CAPAREZZA: a Miami (USA), in occasione dell’Hitweek Festival, e al Postepay ROCK IN ROMA 2014. Due grandi occasioni che trovano l’appoggio di un pubblico particolarmente partecipe e divertito. Nello stesso anno partecipano all’Hard Rock Live Roma in Piazza del Popolo insieme ai Negramaro.  A febbraio 2015 esce il loro secondo album “Musica per persone sensibili” (IT.POP/Universal Music) prodotto dai KUTSO e da Alex Britti. I singoli estratti dall’album sono “Elisa” (brano vincitore del premio “RTL 102.5” e primo classificato nella categoria “Indie Music Like” del MEI 2015) e “Io rosico” e “Spray Nasale”.Sempre con il brano “Elisa”, i kuTso si classificano secondi tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2015 “Elisa”, entrato in alta rotazione su RTL 102.5 come “New Hit”, è stata anche la più alta nuova entrata nella classifica airplay italiana, piazzandosi al 30° posto nel gennaio 2015.  Il primo maggio 2015 partecipano a due eventi importanti: a Roma, al grande concerto in piazza San Giovanni, e a Bologna, in piazza Maggiore, al concerto organizzato da Eugenio Finardi. Durante l’estate dello stesso anno, la band si esibisce in oltre 60 città tra festival e rassegne. Nel gennaio 2016, diventano protagonisti di un video virale che li riprende durante un’accesa diatriba con il ministro Maurizio Gasparri nel salotto della trasmissione “Revolution” in onda su TV2000 e proseguita poi a colpi di tweet. Nell’estate 2017 i kuTso tornano nuovamente in tour in tutta la penisola, dopo l’impegno televisivo di Bring The Noise, quiz televisivo in prima serata su Italia Uno che li ha visti impegnati in qualità di resident band.