NEWS

Tra pittura e musica Andrea Cantieri presenta a Ragusa “Night Sparks”

È un po’ pittore ed un po’ musicista; ama dipingere su tela così come lasciarsi trasportare dalle note musicali: si chiama Andrea Cantieri ed è un artista catanese tanto particolare quanto affascinante. Il suo ultimo disco dal titolo “Night Sparks” sarà presentato nello showroom di “Opera” a Ragusa, in apertura della mostra dei suoi quadri musicali questa sera 13 maggio dalle ore 18.30.

I suoi collegamenti ipertestuali viaggiano dalla musica all’arte attraverso il suo talento innato. Andrea Cantieri, infatti, ama sia la musica che l’arte e lo dimostrerà al fortunato pubblico che questa sera potrà assistere alla sua mostra artistica e successivamente ascoltare i brani che compongono il suo album “Night Sparks”. La tematica della mostra, che rappresenta una “presentazione della presentazione” dell’album in uscita, è, ovviamente, la musica. Ci saranno opere dedicate sia a personaggi che appartengono al mondo del jazz che del rock. Una delle principali caratteristiche della sua vena artistica è l’uso di oggetti di scarto sui quali dipingere. Egli parte, infatti, proprio dal recupero di oggetti presi dalla spazzatura anche per mandare un forte messaggio di carattere ecologico cercando di riconsiderare ciò che per la società è inutile.

Night Sparks contiene alcuni brani originali firmati dallo stesso Cantieri, ed alcune “cover”, da Halleluya and I love her di Ray Charles a English Man in New York di Sting, fino a My Baby Just Cares for me firmata da Kahn e Donaldson e portata al successo negli anni Novanta dalla splendida voce di Nina Simone. Tali brani sono stati scelti ed inseriti dall’artista in quanto fondamentali per la sua infanzia. Il live di presentazione dell’album vedrà sul palco: Andrea Cantieri (voce), Franco Presti (chitarre e organo Hammond), Filippo Dipietro (contrabbasso), Alessandro Borgia(batteria), Gabriele Arena (piano), e la sezione fiati formata da Marcello Leanza e Leonardo Ragaglia (sassofoni), Joe Morello (tromba) e Nando Sorbello (trombone).
[su_frame align=”center”][adrotate banner=”1″] – [adrotate banner=”2″][/su_frame]