NEWS

SWINGOLOGY ENSEMBLE, JAZZ E SWING D’OLTRE OCEANO A PALERMO

TUTTO PRONTO AL CAFFÈ DEL TEATRO MASSIMO DI PALERMO PER L’APPUNTAMENTO DI QUESTA SERA, SABATO 13 MAGGIO, CON LO SWINGOLOGY ENSEMBLE. LA PALERMITANA FORMAZIONE IN QUARTETTO COMPOSTA DAGLI ARTISTI   CARLO BUTERA, JILENIA ALESSI, FULVIO BUCCAFUSCO  E GIANPAOLO TERRANOVA  OFFRIRA’ AGLI SPETTATORI L’AFFASCINANTE E DIVERTENTE POSSIBILITÀ DI PARTECIPARE AD UN VIAGGIO MUSICALE CHE RIPERCORRE IL PERIODO STORICO IN CUI NASCE LO SWING, RIEVOCANDO GLI ANNI D’ORO DELLA MUSICA DELLA BELLE EPOQUE. IL CONCERTO AVRà INIZIO ALLE ORE 20.30.

Il concerto fa parte della rassegna SATURDAY JAZZ, pensata per offrire la possibilità di trascorrere il sabato sera godendo di momenti musicali speciali in un contesto storico e architettonico unico.

La chitarra manouche di Carlo Butera e la voce di Jlenia Alessi capeggiano lo SWINGOLOGY ENSEMBLE, originale e calorosa formazione in quartetto squisitamente legata allo swing del periodo della Belle Epoque. Insieme alla chitarra ritmica di Riccardo Cavarretta e al contrabbasso di Giuseppe D’Amico, i quattro artisti suonano ispirandosi all’orchestra europea più in voga degli anni ’30: l’Hot Club de France di Django Reinhardt e Stephane Grappelli. Ripropongono, in modo del tutto originale, il bel canto italiano e francese insieme allo swing d’oltre oceano. Un’originale ricerca estetica caratterizza l’ensemble capace di coinvolgere lo spettatore in un’atmosfera retrò e di gran classe ed eleganza. Durante ogni esibizione della formazione musica e immagine si fondono per dar vita ad un’esperienza unica.

[su_frame align=”center”][adrotate banner=”1″] – [adrotate banner=”2″][/su_frame]