NEWS

“Storto”, il nuovo progetto di Marco Corrao all’Auditorium Rai di Palermo

Terminato il tour tenuto in compagnia dell’americano Mark Johnson, Marco Corrao presenterà a Palermo il disco “Storto” e proietterà il videoclip del singolo “Marta”, girato nella suggestiva Villa Piccolo di Capo d’Orlando. L’appuntamento è domenica 26 febbraio alle ore 18 all’Auditorium Rai. Corrao, sul palco palermitano, offrirà al pubblico i brani del suo ultimo lavoro discografico in compagnia di Nino Milia alla chitarra, Alba Sofia al Contrabbasso, Daniela Giamo al Flauto traverso e Giacomo Gullo alla batteria.

Il concerto fa parte dello “Storto Tour”, la serie di concerti con cui Corrao sta portando in lungo ed in largo la musica del suo inedito “Storto”, album pubblicato lo scorso marzo per con la direzione artistica di Giorgio Rizzo. Tra le tracce di “Storto” il cantautore ha fuso intimità, swing, folk, blues in uno spettacolo canoro molto affascinante.

Nato musicalmente nel 2000 nel panorama Siciliano, la sua musica attinge dalla musica americana e dallo studio dei padri del blues e della roots music in genere. Dal 2001 ha partecipato a numerosi festival in varie vesti e accompagnato da vari gruppi elettrici e acustici. Vanta numerosi opening act a Charlie Musselwhite, Dana Fuchs, John Primer ultimo chitarrista di Muddy Waters, Dirk Hamilton, Michael Burks, Damon Fowler, Sherman Robertson e collaborazioni con Eugenio Finardi, Francesco Cafiso, gli americani Jono Manson, Bocephus King e Kreg Viesselman e molti altri. Ha all’attivo tre dischi solista “Trouble” 2007, “Down Home” 2009 e “Twin Rivers” 2013. Nel corso del 2016, oltre ad aver realizzato l’album “Storto”, Corrao ha registrato un altro album, “Nebros”, la cui uscita è prevista per il 2017; in quest’ultimo caso i supervisori artistici sono stati l’americano Jono Manson ed il palermitano Gabriele Giambertone.