“Star-Goethe, ritorno in Sicilia”, Alessandro Librio e Stefania Orsola Garello ripercorrono i viaggi di Goethe

Sabato 16 dicembre e domenica 17 dicembre Alessandro Librio e Stefania Orsola Garello intraprenderanno un viaggio al buio che, attraverso la musica, ripercorrerà i luoghi visitati da Goethe a distanza di due secoli. L’appuntamento con lo spettacolo “Star-Goethe, ritorno in Sicilia”, per entrambe le date, è alle ore 19 nella splendida location del Teatro Atlante sito in Piazza Croce dei Vespri a Palermo.

“Star-Goethe, ritorno in Sicilia” è la performance al buio di Alessandro Librio e Stefania Orsola Garello, prodotta da Zabbara e Daniele Silvestri. I due artisti si esibiranno sull’onda delle vedute descritte da Goethe, quasi quelle di un paradiso terrestre, di una terra colma delle tracce della storia del mondo, di un gioiello dal valore inestimabile. “Star-Goethe” diventa così un modo per recuperare l’originario legame tra musica, poesia e lirica, per giungere ad un paesaggio sonoro che fondi presente e passato.

Durante la performance ci si interrogherà su quanto è rimasto di quei tesori e su quanto abbiamo saputo proteggerli e custodirli e verrà ricostruito il paesaggio sonoro descritto nei testi, traducendone le parole e i luoghi in suono.