NEWS

Sono i Thunders i vincitori della 30^ edizione di Sanremo Rock

I Thunders, giovane band dalla provincia di Pistoia, sono i vincitori della trentesima edizione di Sanremo Rock, il più longevo concorso dedicato alle band emergenti della scena rock italiana. Dopo due giorni di intense selezioni, svoltesi con le semifinali il 9 e 10 maggio durante le quali si sono esibiti sul palco del Palafiori di Sanremo oltre 90 gruppi provenienti da tutta Italia, Sanremo Rock 2017 ha selezionato 15 band finaliste e premiato come vincente dunque la giovanissima band toscana lo scorso 11 maggio.

Ad incoronare i Thunders è stata la giuria dalla quale è nato il verdetto, composta da: Davide Civaschi (il noto Cesareo di Elio e le Storie Tese), dall’ex tastierista dei New Trolls Giorgio Usai, dal dj, produttore e voce storica dei network radiofonici Alex Peroni, dal discografico e cantautore Valerio Zelli e da Giancarlo Rugginenti dell’AFI. I Thunders hanno superato nella classifica finale i Cani Bagnati, band rock/country e blues/metal proveniente dalla Riviera del Brenta, giunta al secondo posto, e Gionathan & The Groovers, il gruppo torinese dalle influenze R&B e funk, piazzatosi al terzo posto.

I Thunders si sono formati circa 4 anni fa a Lamporecchio, un piccolo comune in provincia di Pistoia,dall’unione di musicisti giovanissimi, tanto che oggi i 6 componenti della band sono tutti di età compresa tra i 16 ed i 18 anni. Ciò che li accomuna è l’amicizia e la grande passione per la musica, che li ha portati da un anno e mazzo anche a comporre brani propri in italiano di genere pop rock.

La giuria dei Premium Partner composta da “addetti ai lavori” – il produttore Luca Valentini, Silvio Pacicca (SPC Sound – Vevo), Oscar Serio (regista e videomaker), Carolina Roat (Percorsi Musicali) e Pietro Giannetta (PG Promotion) – ha premiato invece la giovanissima band 3Years di Empoli (età media 17 anni), che vince una produzione discografica, con distribuzione e promozione.

Sanremo Rock 2017 si conferma dunque un grande momento di incontro musicale e di confronto per un movimento rock italiano in grande fermento, che può vantare numerose realtà interessanti e di ottimo livello, su cui è possibile investire per il futuro.

[su_frame align=”center”][adrotate banner=”1″] – [adrotate banner=”2″][/su_frame]