NEWS

Sicily Food Fest, tra i concerti a Cefalù anche Alessandra Salerno

Artisti di strada in costante esibizione, palchi con musica dal vivo, incontri formativi, seminari, attività ricreative per bambini, spazi legati all’artigianato e agli antichi mestieri: tutto questo, e molto altro, è il Sicily Food Festival. L’evento estivo che da tre anni coinvolge la bellissima cittadina arabo normanna, dal lungomare, ai vicoletti, al centro storico, fino al rinomato lavatoio, per il primo weekend di settembre affolla ogni angolo di Cefalù di arte, cultura e ottima musica live siciliana. Questa sera, domenica 10 settembre, il tramonto della spiaggia cefaludese sarà reso ancor più magico dalla voce di Alessandra Salerno e dalle ore 22 presso lo Show Stage Lungomare il pubblico potrà scatenarsi sulle note dei Baciamo Le Mani.

Per l’intera durata del Festival, il programma della manifestazione propone dalle ore 18 alle ore 21 le esibizioni del Trio Manuche sul Molo, Alex Russo in Piazza C. Colombo e le performance itineranti di Banda Alle Ciance, Stefania Marcellino e i Trampolieri. Il calendario dettagliato di questa sera, invece, vede protagonista alle ore 18, al Lavatoio, Mark Varrò e Salvatore Lo Verde. Il primo di origini ungheresi e il secondo nativo di Enna, seppur provenendo da due mondi musicali differenti, riescono comunque sin da subito a trovare un’armonia strumentale, che varia dal balkan ungherese, alla bossa nova. Questa sera presenteranno uno spettacolo “elogio all’acqua”, dove il suono assurge all’onda del mare per poi trasformarsi in sonorità da tutto il mondo.

Al tramonto, sulla spiaggia, comincerà il concerto di Alessandra Salerno, eccellente cantautrice siciliana che ama essere accompagnata sui palchi dal suo fedele autoharp, affascinante strumento ibrido americano. La sensibilità e la personalità di Alessandra Salerno l’hanno resa uno spirito libero indirizzato verso il jazz, il gospel e il rock blues. Attualmente è impegnata in un tour con diverse tappe in Sicilia e con il suo progetto di cui è all’attivo un crowdfunding su musicraiser.it, il suo primo disco in uscita in autunno.

A seguire, alle ore 22, sarà la volta dei Baciamolemani, presso lo Show Stage Lungomare. Band ragusana formata da Piero Pizzo – Voce, chitarra classica; Marco Guastella – Batteria; Andrea Iozzia – Basso; Thomas “Tumazzo” Occhipinti – Percussioni; Davide “Mr. Don Colfit” Dipasquale – MC; Giuseppe Pippo Distefano – Tastiere, fisarmonica; Andrea “Forestiero” Savasta – Tromba; Andrea Dipasquale – Trombone, chitarra elettrica sono i Baciamolemani. La band nasce come gruppo ska nella primavera del 2006 da alcuni componenti del giovane progetto folk ragusano “Underhouse”.