NEWS

Giuseppe Urso e Sandro Amoroso in concerto con la canzone italiana d’autore ieri e oggi

L’apprezzato duo composto da Sandro Amoroso e Giuseppe Urso si esibirà a Terrasini rivisitando brani sia molto popolari che meno popolari, in una veste molto personale, data dalla voce del primo e dalla batteria del secondo. L’appuntamento è venerdì 27 gennaio alle ore 22:00 da Labirinti Ideali.

Sandro Amoroso e Giuseppe Urso basano il loro repertorio sulla rilettura di alcuni classici della musica italiana d’autore, come Modugno, Tenco, Bersani e così via, con nuovi arrangiamenti che sottolineano l’amore per la musica classica, impressionista, jazz e d’ambiente.

Giuseppe Urso, musicista versatile e polistrumentista, ha collaborato con musicisti prestigiosi come: Vince Mendoza, Dave Liebman, Cedar Walton, Phil Woods, Clark Terry, Stefano Bollani, Gianluca Petrella, Pietro Tonolo, Martial Solal, Piero Leveratto, Marco Zurzolo, Marco Tamburini, e tanti altri ancora. Grazie al suo grande talento nel 2001 viene eletto “miglior batterista italiano” con il referendum specializzato della rivista “Basi Media Magazine”. Mosso da una forte passione Giuseppe Urso ha, anche, fondato a Palermo, insieme a Toti Cannistraro, la Scuola internazionale di musica Palermo jazz, della quale e’ il direttore didattico, che promuove ogni anno stages e seminari internazionali con alcuni tra i migliori musicisti di fama mondiale oltre ai regolari corsi.

Sandro Amoroso, artista eclettico con una preparazione musicale eterogenea che passa dal rock-progressive, alla più lontana new wave, pop, rock e loro sottogeneri, approdando al jazz, alla fusion soprattutto, fino ad arrivare alla musica rinascimentale/barocca e medievale a seguito di un percorso di studio prima classico e poi rinascimentale/barocco, è dotato di una gran voce e grazie al suo incredibile rispetto delle linee melodiche e delle nuove invenzioni armoniche e ritmiche, riesce a personalizzare anche le composizioni dei più grandi cantanti italiani.