NEWS

Palermo, al Ridotto dello Spasimo si incontrano Italia e Francia con Yannis Constans Bohemian Quartet

Yannis Constans, Enzo Gervasi, Gabriele Lomonte e Davide Inguaggiato, ovvero i Bohemian Quartet, attendono i fan palermitani martedì 28 febbraio, a partire dalle ore 21.30, al Blue Brass al Ridotto dello Spasimo. I componenti della band, ciascuno con la propria storia, il proprio bagaglio artistico ed il proprio gusto sono uniti per esplorare le sonorità Gipsy e non solo, attraverso l’incontro tra Italia e Francia. Sul palco non soltanto la grande musica del jazz manouche, della balkan music, del tango e del choro brasiliano, ma anche la loro grande amicizia.

Il Bohemian Quartet nasce da un’idea di Yannis Constans, artista francese nato a Tolosa nel 1987. Attualmente Yannis suona in diverse formazioni che spaziano dal duo chitarra-voce “Jazz Bunny and the Pimp”, al quintetto di Swing degli anni ’30 Sauce Swing, passando per la sofisticata complicità del trio Jazz WRC Trio o il virtuosismo di Hadrien Vejsel Trio, e ancora l’originale melange di Musica Balcanica, Tango e Swing di TrioMalandrino per arrivare al felice incontro con l’Italia che dà luogo al progetto conosciuto come Thomas Kretzschmar e Roberto Gervasi Gipsy Quartet che si muove con grande originalità e talento tra lo Swing, il Valz, il Jazz, il Tango e lo Choro tradizionale brasiliano.

Enzo Gervasi intraprende gli studi del sassofono presso il Conservatorio “V. Bellini” di Palermo diplomandosi a pieni voti 7 anni dopo. Oltre gli studi classici intraprende gli studi del linguaggio jazz e blues, verso il quale scopre una spontanea predisposizione sulla tecnica dell’improvvisazione. Si dedica all’arrangiamento e trascrive numerosi spartiti di grandi esecutori del mondo jazz avvicinandosi allo studio dell’armonia e dell’arrangiamento sino ad arrivare alla composizione. Nel 2005 fonda e dirige l’orchestra jazz “The big boss band” con la quale si esibisce in svariati festival, piazze e teatri di Palermo.

Davide Inguaggiato è un bassista e contrabbassista palermitano studioso ed amate del jazz. Per la sua formazione è stato fondamentale entrare a far parte di un gruppo di musica d’autore, le Cordepazze, con cui ha calcato i primi palchi dal 2007 al 2013. Attualmente collabora con diversi artisti locali e ha un paio di progetti in cantiere, tra cui uno tutto suo, in uscita dal 2017. Gabriele Lomonte è un musicista e chitarrista di Palermo appassionato di chitarra manouche e, nonostante la sua giovane età, vanta ottime collaborazioni e sperimentazioni legate allo swing, al blues ed al jazz europeo anni ’30.