Novità Discografiche – Torna con “Lo strano sentimento” il cantautore Daniele Ronda

Dopo il fortunato tour estivo, torna sulle scene discografiche Daniele Ronda, cantautore, autore e arrangiatore piacentino, con un nuovo singolo da titolo “Lo strano sentimento”. Il brano, tratto dal suo quarto album registrato in studio “A beautiful mind”, racconta la personale visione dell’amore dell’artista, sentimento strano fatto di combinazioni ed incastri perfetti.  

Così Daniele racconta al suo pubblico il significato contenuto in “Lo strano sentimento”: “Gli incastri perfetti proprio in quanto incastri sono creati da piccole o grandi differenze tra le parti da unire, piccoli smussi o enormi spazi che bisogna essere in grado di colmare per far sì che anche l’altra persona possa seguire ed assecondare le pieghe del nostro essere, solo così possiamo incastrarci perfettamente a prescindere da quanto improbabili o assurde possano apparire queste combinazioni”.

La passione per la scrittura in musica ha portato Daniele Ronda ad iniziare un percorso di lavoro come autore di due grandi brani interpretati da Nek come unici due singoli inediti del suo primo “best of”, ossia “Almeno stavolta” e “L’anno zero”, che darà poi il titolo all’album. Infatti, molta della fama di cui gode Daniele proviene dalla stesura dei suoi brani pensati per altri artisti, Nek in particolare; le sue bellissime canzoni cominciano ad essere tradotte in diverse lingue tra cui lo spagnolo per il mercato latino, e riscuotono enorme successo, soprattutto “Almeno stavolta” che si piazza al 1° posto sia della classifica di air play sia di quella di vendite.  Il primo disco singolo di Daniele Ronda si intitola “Come pensi che io”, brano con cui Daniele partecipa all’edizione 2004 del Festivalbar. Nel 2005 Daniele continua la sua collaborazione con Nek per il quale scrive altre quattro canzoni che entreranno a far parte del suo prossimo dico in uscita, tra le quali “Una parte di me” che darà il titolo all’album e la hit internazionale “Lascia che io sia”, con la quale Nek raggiungerà le vette delle classifiche radio e di vendita in numerosi paesi del mondo, vincendo tra l’altro l’edizione 2005 del Festivalbar. La collaborazione con Nek si è protratta con altre canzoni anche nei suoi tre album successivi.