NEWS

Nella chiesa di San Francesco di Paola il Sicily Ensemble dà il via alla rassegna “Natale a Palermo, un itinerario culturale tra arte architettura e musica”

Ritorna puntuale come ogni anno il ciclo di concerti gratuiti di “Natale a Palermo, un itinerario culturale tra arte architettura e musica”, ospitati in chiese, oratori e luoghi storici di Palermo, a volte anche poco conosciuti o magari aperti per l’occasione. La rassegna, giunta alla sua nona edizione, partirà questa sera, martedì 26 dicembre alle ore 19,30, nella chiesa di San Francesco di Paola, con un concerto del Sicily Ensemble che si perderà tra i tanghi e i pezzi più noti di Astor Piazzolla. La rassegna vanta la direzione artistica di Gaetano Colajanni.

Il Sicily Ensemble è una giovane formazione che si è formata di recente ma conta già con esperienze concertistiche nazionali. I suoi componenti – la pianista Giovanna Mirrione, la violinista Antonella Scalia, il fisarmonicista Daniele Collura, il chitarrista Giuseppe Adamo e il contrabbassista Alberto Fiorentino –, appartengono al Laboratorio di Musica di Insieme per pianoforti, strumenti vari e percussioni coordinato da Franco Foderà al Conservatorio Scontrino di Trapani. La strana conformazione dell’ensemble offre la possibilità di affrontare particolari tipi di repertori, dal classico al moderno, musica pop riarrangiata, e brasiliana. L’ensemble ha voluto dare anche il proprio contributo alla divulgazione di alcune significative opere di Astor Piazzolla, lontane dai circuiti d’ascolto di massa, per le quali esecuzioni sarebbero necessarie particolari formazioni orchestrali.