NEWS

MASSIMO RANIERI CON “SOGNO E SON DESTO IN VIAGGIO” FA TAPPA A PALERMO E TAORMINA

MASSIMO RANIERI SCEGLIE L’ULTIMO WEEKEND DI AGOSTO PER TORNARE FINALMENTE IN SICILIA E PRESENTARE AL PUBBLICO IL SUO INCANTEVOLE SPETTACOLO “SOGNO E SON DESTO IN VIAGGIO”. LO SHOW, CHE VEDE PROTAGONISTA LA GRANDE CANZONE NAPOLETANA DEGLI ANNI ‘50 E ’60, SARÀ MESSO IN SCENA QUESTA SERA, DOMENICA 27 AGOSTO, AL TEATRO ANTICO DI TAORMINA DALLE ORE 21.30 E DOMANI, LUNEDÌ 28 AGOSTO, AL TEATRO DI VERDURA DI PALERMO ALLE 21. LE DUE DATE IN SICILIA CHIUDERANNO GLI APPUNTAMENTI ESTIVI DELLO SPETTACOLO CHE SARÀ POI REPLICATO IN GIRO PER L’ITALIA IL PROSSIMO AUTUNNO.

Massimo Ranieri, dunque, continua il suo viaggio musicale con la sua voce straordinaria e il suo repertorio, sempre più vario e coinvolgente, messo a punto con Gualtiero Pierce, con cui Ranieri ha ideato e scritto tutti i suoi ultimi spettacoli. Ranieri, con la sua ormai proverbiale disinvoltura condurrà i fan siciliani tra i classici della tradizione napoletana e i capisaldi del cantautorato italiano, tra la poesia contemporanea e la prosa popolare. Massimo Ranieri, pseudonimo di Giovanni Calone, sarà accompagnato nel corso delle due performance a Taormina e a Palermo, da un’orchestra formata da Max Rosati (chitarra), Andrea Pistilli (chitarra), Flavio Mazzocchi (pianoforte), Pierpaolo Ranieri (basso), Luca Trolli (batteria), Donato Sensini (fiati), Stefano Indino (fisarmonica), Alessandro Golini (violino). Organizzatore generale dello show Marco De Antoniis, light designer Maurizio Fabretti.

Un percorso appassionato e spettacolare che ha conquistato anche il pubblico tv nelle varie edizioni di “Sogno e son desto” (trasmesse da Rai 1 nel gennaio 2014 e nel settembre 2014, con un successo di ascolti che gli ha garantito una terza edizione in tv nel 2016 con tanti nuovi ospiti italiani e internazionali), oltre al pubblico teatrale che è stato affascinato da “Sogno e Son Desto 3”. Quest’ultimo è un ammaliante progetto musicale che con eleganza racconta, grazie all’innato talento del cantante napoletano e ai grandi maestri del jazz internazionale, la magica e mai dimenticata epoca della canzone napoletana. Quella canzone ballabile e coinvolgente, che da anni ha conquistato il cuore degli italiani e non solo, proprio come ha fatto Massimo Ranieri con questo suo affascinante lavoro.

[su_frame align=”center”][adrotate banner=”1″] – [adrotate banner=”2″][/su_frame]