L’orchestra dell’Accademia Musicale Siciliana e il Coro Incontrovoce eseguono Bach, Vivaldi e Mozart a Palermo

Proseguono gli appuntamenti per il ciclo di concerti palermitano “Natale a Palermo, un itinerario culturale tra arte architettura e musica” che, tra chiese, oratori e luoghi storici della città, si impegna a condividere con gli appassionati spettacoli musicali capaci di valorizzare al massimo la vita culturale cittadina. Il terzo concerto in programma è previsto per stasera, giovedì 28 dicembre, in compagnia dell’orchestra dell’Accademia Musicale Siciliana, diretta da Gaetano Colajanni, a cui si unirà il Coro Incontrovoce dell’Accademia “Henry Farge”, diretto da Fabio Faia. Il concerto si terrà presso la chiesa di San Nicolò da Tolentino a partire dalle ore 19.30.

Anche per questa nona edizione la formula della rassegna resta sempre la stessa: dieci concerti gratuiti in tutto, si inizia da Santo Stefano e si va avanti fino alla Befana, quindi dal 26 dicembre al 6 gennaio.

Questa sera, saranno protagoniste sul palco quattro splendide voci soliste: il soprano Luisa Saitta, il contralto Alessia Sparacio, Valerio Intravaia, tenore e Massimo Schillaci, basso, accompagnati da Vito Mandina all’organo. Nel corso dell’esibizione verranno egregiamente riprodotti arie e brani da Mozart, Vivaldi, Bach, Saint Saëns e Faurè.

Attachment