NEWS

Livemusicnews.it ricorda le vittime di Nizza

Sono almeno 84 le vittime della strage di Nizza nelle scorse ore. Il ricordo della Rivoluzione, adesso, si è trasformato in ricordo del terrore.

Potrebbero anche esserci delle vittime italiane, secondo la Farnesina, che sta avviando gli accertamenti. Nella strage sono morti anche diversi bambini. E’ cruda l’immagine del corpicino di una bimba riverso a terra, coperto da un triste lenzuolo e con accanto una bambola. Era un giorno di festa. Magari quella bambola le era stata appena regalata da genitori che non rivedrà più.

Essere un sito d’informazione non vuole dire soltanto informare su musica e spettacolo, ma anche ricordare quanto è accaduto. Ricordiamo le vittime della Francia, dell’Italia, della Siria, del mondo. Ricordiamo tutti perchè non c’è differenza tra nessuno. Non esistono differenze tra bianchi, neri, omosessuali o etero. E come ricordarli se non nel modo in cui ci proponiamo di fare informazione? Con la musica.