NEWS

“Light Circles” il progetto audiovisivo di Oria e Ale Gianni in scena a Ragusa

Venerdì 22 dicembre si terrà a Ragusa la performance audiovisiva di Musica Elettronica “Light Circles” curata da Oria. Il progetto prenderà vita in una calda e accogliente location, “Rivendita Carne Locale”, luogo precedentemente dedicato alla macelleria e successivamente diventato un suggestivo teatro. Il pubblico potrà assistere ad uno spettacolo fatto di luci, forme e colori, oltre ai racconti visual creati da Alessandro Giannotta abbinati accuratamente ai suoni vocali in chiave elettronica e rigorosamente inediti composti da Oria tra cui il nuovo brano dal titolo “Time”. La performance avrà inizio alle ore 22.

Il duo “Light Circles” visualizza la musica in un flusso senza fine alla propria immaginazione e a quella dell’osservatore immergendosi in vibrazioni positive. Il progetto nasce nell’estate del 2017 a Palermo da una sperimentazione audiovisiva nel sottosuolo palermitano. Durante il live pensato per Ragusa emergeranno immagini astratte e luminose 2D e 3D, in uno scenario ricco di kaleodoscopi, tunnel, spirali, mandala, frattali e forme geometriche, che si fondono a suoni underground di diversi generi musicali, spaziando dalla new wave, ambient, techno, musica sperimentale in chiave inedita. Così come dal buio nasce la luce, i giochi dei sensi, tra vista e udito si alternano in equilibrio.

La performance è stata composta da Alessandra Bollino (in arte Oria) che si è dedicata alla musica elettronica, voce e testi; mentre Alessandro Giannotta (in arte Ale Gianni) ha curato il video editing, le installazioni video e il visual jokey.