NEWS

tinturia concerto a carini

Lello Analfino e i Tinturia in concerto a Carini in Piazza Duomo

Lo “Stratistrati Tour” di Lello Analfino e i Tinturia arriva a Carini mercoledì 12 Settembre alle 21:30 in piazza in Piazza Duomo per i festeggiamenti in onore del Santissimo Crocifisso.

I Tinturia hanno raggiunto il traguardo delle 20 candeline spente, riuscendo in questi anni a far cantare e ballare migliaia di persone nelle piazze più importanti della Sicilia – e non – con la loro sicilianità, portando sul palco ironia, protesta e voglia di normalità: dal rock al folk, dal pop al rap, dall’indie al reggae, dal metal all’elettronica, con tanta sperimentazione e voglia di divertirsi e divertire il pubblico. In puro stile “made in Sicily”.

Il leit motiv del gruppo, diventano il tormentone, è “pace, amore e tinturia pittuttavita” (per tutta la vita), divenuto hashtag ufficiale riportato da migliaia di persone.

Attesissimi per ballare sulle note degli storici successi e dei brani dell’ultimo album Precario: come il “tormentone” 92100, diventato l’inno della Sicilia, scelto da Ficarra e Picone per l’ultimo film “L’ora legale”.

Un’intesa decennale quella tra i comici palermitani, Lello Analfino e il gruppo, iniziata nel 2002 con la colonna sonora del film “Nati stanchi” e proseguita con delle serenate più intense di sempre – Cocciu D’Amuri, colonna sonora del precedente film “Andiamo a quel paese” candidata ai Nastri d’Argento.

Lello Analfino rinnova il sodalizio con i due amici di sempre, curando la direzione artistitca del brano “Democrazia” di Arisa, cantato dalla giovane protagonista del film Eleonora De Luca, e suonato dai “Tinti” Angelo Spataro, Domenico Cacciatore, Lino Costa ed Edoardo Musumeci, e da Pierpaolo Latina, che è anche l’arrangiatore.