NEWS

PER LA RASSEGNA “IN SEPTEMBER” IL PIANISTA CUTICCHIO PRESENTA A PALERMO “CONCERTO MEDITERRANEO”

IL PIANISTA GIACOMO CUTICCHIO PRESENTERà QUESTA SERA, VENERDì 8 SETTEMBRE, IL SUO “CONCERTO MEDITERRANEO” PRESSO LA BIBLIOTECA DI CASA PROFESSA DI PALERMO, IN OCCASIONE DELLA KERMESSE DI MUSICA CLASSICA E JAZZ INTITOLATA “IN SEPTEMBER”. SI TRATTA DI UNA COINVOLGENTE SUITE IN TRE QUADRI PENSATA PER FIATI, LEGNI, OTTONI, ARCHI E CHE VEDE COME STRUMENTO PROTAGONISTA IL PIANOFORTE. GIACOMO CUTICCHIO HA DEDICATO L’OPERA A CHI NON È RIUSCITO AD OLTREPASSARE IL MAR MEDITERRANEO E RACCOGLIE SUONI, CARATTERI E SUGGESTIONI TIPICI DELLA SICILIA, MADRE E CULLA DI SVARIATE CIVILTÀ. LO SPETTACOLO, AD INGRESSO GRATUITO, AVRà INIZIO ALLE 21.15.

Il primo quadro dell’opera si suddivide in tre movimenti: Audace, Largo, Vivace. Gli spettatori saranno avvolti da temi ora gai e vivaci, ora infausti e austeri, che dal pianoforte si propagano per fondersi con gli strumenti della formazione cameristica sfruttando le differenti gradazioni armoniche. Le suggestioni dell’epica mediterranea, che caratterizza la ricerca di Cuticchio, ci conducono al secondo quadro. Una Suite di cinque movimenti intitolata Rosa dei Venti. Dopo una Arya introduttiva seguiranno i respiri e le tempeste di Tramontana, Levante, Scirocco e Maestrale. I Venti protagonisti della suite vengono riproposti in una nuova versione per Ensemble allargato, che anticipa al pubblico la prossima uscita discografica del Giacomo Cuticchio Ensemble. Con il terzo quadro, Rapsodia Fantastica, si conclude il concerto. Si tratta un omaggio che Cuticchio ha voluto dedicare al proprio mestiere di oprante-puparo, che lo ha formato sin dalla prima infanzia e che lo ha fortemente influenzato anche nella vita musicale. A Incanto, che interpreta la nascita di un pupo siciliano, segue Autoritratto di Astolfo in cui si identifica Giacomo Cuticchio, per concludere con il roboante Finale. L’ensemble di musicisti che eseguirà i tre quadri sono giovani e promettenti solisti siciliani di formazione ed esperienze internazionali.

Il concerto di Cuticchio è uno degli appuntamenti in programma della rassegna “In September” che alterna tra la Biblioteca di Casa Professa ed il Real Teatro Santa Cecilia otto concerti classici e jazz. I prossimi artisti in programma alla Biblioteca di Casa Professa sono Diego Spitaleri, in scena sabato 9 settembre con “Pianofor(t)ever”; mercoledì 20 settembre Giovanni Sollima che eseguirà al violoncello il suo “Barock Cello”. Al Teatro Santa Cecilia si esibiranno domenica 10 settembre i “I Magnifici Quattro”: Francesco Buzzurro alla chitarra, Pietro Adragna alla fisarmonica, Giuseppe Milici all’armonica e Nicola Giammarinaro al clarinetto. Protagonisti dell’appuntamento di giovedì 14 settembre saranno Daria Biancardi e la Groove City Soul Band in scena con Respect! The Soul of The Queen e venerdì 15 settembre ci sarà il Riccardo Randisi Trio.