NEWS

Jack and the starlighters

JACK & THE STARLIGHTERS presentano “La Gitana” il primo singolo ai Cantieri culturali della Zisa

Jack and the starlighters, rock band palermitana attiva da 15 anni, presenta sabato 10 novembre allo Spazio Franco ai Cantieri culturali della Zisa in via Paolo Gili 4 , il videoclip “La Gitana”, primo singolo inedito della band formata da Gioacchino Jack Cottone, Dario Lo Giudice, Danilo Mercadante e Fabrizio Pacera.

Il brano, in rotazione radiofonica da sabato 10 novembre,  è parte di un disco registrato con tecnica analogica e digitale alla W studio rec e da Giarath studio, gli arrangiamenti curati  in parte da Graziano Mossuto e Simone Campione.

“La Gitana” ha ottenuto il mastering a Londra agli Abbey Road Studios, nelle stesse stanze dove in passato hanno lavorato i Beatles, i Pink Floyd, i Queen, gli U2 e i Coldplay.

Il videoclip “La gitana”, girato tra piazza Pretoria, piazza Bellini e il teatro Ditirammu, è ambientato nella Palermo barocca della fine del Settecento. Regia di Gioacchino Cottone, vede tra i protagonisti: Alessandra Falanga nella parte della gitana, l’attore Tommaso Caporrimo (“I 100 passi”, “Il cacciatore”, “Il dolce e l’amaro”) e la partecipazione della cantante e attrice Alessandra Ponente con la modella e attrice Anita Sorano.  Il video è stato girato con la collaborazione dello Studio Falsone, con l’aiuto regia di Alessandro Vancardo.

«La Gitana – dice Gioacchino Jack Cottone, frontman dei Jack and the starlighters – è mia moglie Nancy Ferraro e racconta ciò che provavo all’inizio della nostra storia. Quando inizia un amore, è sempre qualcosa di tempestoso. Il nostro passato era tempestoso. Ho convogliato nella canzone la paura di dovere affrontare qualcosa di più grande di me. Tutto questo mi risvegliava non solo parole, ma anche immagini della lontana Senna, suoni di tango e una donna senza volto e sfuggente. L’impossibilità di potere raggiungere quel che desideri è parte di ognun d noi e sembra presentarsi sempre nel momento meno opportuno. La problematica nasce quando provi veramente un sentimento più profondo».

In occasione della presentazione, il pubblico potrà comprare il brano, stampato con il formato Nufaco, il nuovo supporto discografico multimediale che permette di ascoltare la musica tramite smarthphone semplicemente con uno “swipe”, permettendo un contatto diretto con l’artista. Uno strumento che sta diventando simbolo dei musicisti indipendenti che vogliono farsi conoscere dal proprio pubblico, senza intermediazioni. Saranno inoltre distribuiti numerosi gadget.

L’ingresso allo showcase dei Jack & the starlighters allo Spazio Franco ai Cantieri culturali della Zisa è gratuito,  basta  confermare la propria partecipazione via Facebook: www.facebook.com/events/454265285095929/.

Jack & the starlighters nascono nel 2002. Jack è la voce solista, Dario Lo Giudice il bassista, Danilo Mercadante la chitarra solista e il tastierista, Fabrizio Pacera il leader della batteria e delle percussioni. Il gruppo ha in attivo oltre 4 mila concerti tra piazze, locali e apparizioni televisive.  Nella sua versione allargata la band vanta in curriculum anche un tribute show a Otis Redding:

UFFICIO STAMPA BAND. Per interviste: 333 5762232 (Vassily Sortino), vassilysortino@gmail.com — ufficiostampasortino@gmail.com.