NEWS

IL TRIO JAZZ SERVILLO-GIROTTO-MANGALAVITE DI NUOVO INSIEME A PALERMO

Tutto pronto al Teatro Agricantus di Palermo per il ritorno tanto atteso del trio jazz Servillo- Girotto- Manalavite. I tre grandi artisti professionisti si esibiranno il prossimo 10 maggio alle ore 21.30. Dalla loro straordinaria unione è nato l’album “L’amico di Cordoba”, progetto pieno di tangibile passione per il jazz e per il tango, generi perfettamente amalgamati tra loro grazie all’estro pianistico di Mangalavite, ai preziosi inserti di sax di Girotto e ad un Servillo come sempre interprete elegante.

Peppe Servillo è il fondatore, cantante e autore dei testi della Piccola Orchestra Avion Travel. Da oltre vent’anni la storia di Servillo coincide in gran parte con quella del suo gruppo che, dal 1980, pubblica numerosi album e conquista molti riconoscimenti, tra i quali spicca il primo posto all’edizione 2000 del Festival di Sanremo. Uno tra i suoi progetti più importanti e riusciti è l’album del 2001 intitolato “Cirano”, prodotto da Arto Lindsay, produttore anche di David Byrne, Ryuchi Sakamoto e Caetano Veloso. Ha partecipato nel 2002 in veste di attore al film “La felicità non costa niente” di Mimmo Calopresti e al film “Tipota” scritto e diretto da Fabrizio Bentivoglio. In più, nello stesso anno, Peppe Servillo ha vinto, insieme al fratello Toni, il premio speciale Massimo Troisi.

Javier Edgardo Girotto, compiuti appena dieci anni, comincia a studiare il sax. Ottiene il diploma in Professional Music cum magna laude al Berklee College of Music e a venticinque anni si trasferisce in Italia. Nel nostro paese inizia la vera attività professionale di Girotto che comincia a suonare in gruppi di musica commerciale e latina, dando vita parallelamente a varie formazioni jazz in qualità di compositore e arrangiatore. Fonda e guida gli Aires Tango con cui incide sette cd.

Natalio Luis Mangalavite da vent’anni vive in Europa, dove lavora nell’ambito della musica pop e jazz come arrangiatore, compositore, pianista, percussionista e vocalist. Numerose le sue collaborazioni: Ornella Vanoni, Tosca, Fabio Concato, Luca Barbarossa e tanti altri. Tra i molti sodalizi artistici, quello con Michele Ascolese ha dato vita al duo Luis y Miguel e a un disco che rielabora le sonorità del tango argentino del ‘900.

In seguito al concerto a Palermo, il trio si esibirà giovedì 11 maggio allo Zo Centre Culture Contemporanee di Catania e il 12 maggio a Milazzo, presso il Teatro Trifiletti.

[su_frame align=”center”][adrotate banner=”1″] – [adrotate banner=”2″][/su_frame]