Davide Campisi news

davide campisi

“Il tamburo e la voce”- Davide Campisi questa stasera in concerto ai Cantieri Culturali della Zisa

Il cantautore ennese Davide Campisi si esibirà  stasera  venerdì 23 novembre  alle ore 21:30 ai Cantieri Culturali della Zisa sul palco di Arci tavola Tonda . Uno spettacolo profondo e suggestivo in cui la voce di Davide sarà come sempre accompagnato dal suono del suo magico tamburo .

Il tamburo e la voce” nasce da un percorso di sperimentazione che parte dalla volontà di tracciare un legame tra l’identità profonda del proprio essere e l’apertura al mondo circostante. Le vibrazioni del tamburo scandiscono la certezza di un’appartenenza, le progressioni rock la rendono invece un’ appartenenza indefinita, imperfetta, aperta a nuove forme di libertà espressiva.

Davide Campisi,  che si è sempre occupato di stili e tecniche degli strumenti ritmici della tradizione musicale popolare del Sud Italia, in particolar modo dei tamburi a cornice.
Passione, quella per le percussioni, che porta avanti dall’ età di 16 anni intraprendo lo studio della batteria e partecipando a diversi corsi nazionali.

Studio e ricerca che coltiva tutt’oggi: sperimentando forme sonore e tecniche espressive nuove e contemporanee. Da tre anni conduce corsi di tamburo a cornice come percorsi a sè o integrati ad altre forme e tecniche di espressione artistiche quali teatro e danza.

Ha collaborato con diversi musicisti di fama nazionale. Negli ultimi quattro anni ha collaborato con vari artisti partecipando a diversi progetti musicali e alla realizzazione di prodotti audiovisivi, sia da percussionista, sia in qualità di autore ed esecutore di colonne sonore.

Nel 2013 conduce un laboratorio di percussioni all’interno del progetto Europeo “Melodie del silenzio” (afferente al programma Youth in Action), riferito ad un gruppo di partecipanti costituito da persone sorde e udenti.

Con il progetto musicale da solista“BADR”(luna piena)  nel 2015  arriva tra i primi 8 finalisti su 1.500 partecipanti al contest del Concerto del primo maggio a Roma.

Nel 2017 è finalista al concorso Premio Andrea Parodi.  Il suo ultimo album è “Democratica” uscito lo scorso anno per l’etichetta discografica CNIunite.