NEWS

Il sound frizzante degli Ottoni Animati al San Lorenzo Mercato di Palermo

Il sipario del San Lorenzo Mercato di Palermo si apre questa sera con il sound brillante ed esclusivo degli Ottoni Animati. La street band trapanese allieterà gli ascoltatori, a partire dalle ore 21.30, con la loro musica dal suono moderno ma contemporaneamente molto contaminato dalle sonorità delle tradizionali e storiche bande siciliane. In questo modo, il concerto di stasera, creerà un mix sorprendente, frutto di una continua ricerca musicale.

“La Sicilia è terra di strumenti a fiato e percussioni, infatti la tradizione bandistica la fa da padrona in ogni luogo dell’isola – raccontano i musicisti della band – “Ed è proprio nel rispetto della storia popolare che ha preso vita il progetto Ottoni animati, dal sound frizzante e accattivante”. Così gli otto componenti descrivono con orgoglio la propria band. Gli Ottoni Animati sono: Alberto Anguzza, Francesco Ingrassia e Roberto Marceca alla tromba, Alessandro Mancuso al sax, Francesco Paolo Bianco alla tuba, Vito Morello a chitarra, violino, djambe, Nazareno De Vincenzi al corno, Antonio Anguzza al trombone.

La band trapanese Ottoni animati nasce nel 2008 da un’idea di Alessandro Mancuso e Alberto Anguzza. Nel 2010 incidono il loro primo CD dal titolo “La marcia del Sud”, album che mostra la capacità della band di fondere le sonorità etniche della cultura siciliana con una dimensione artistica che è locale e globale ad un tempo. La band fa vivere all’ascoltatore la sicilianità attraverso i suoni degli strumenti a fiato che richiamano ricordi legati alle feste di paese, dove la colonna sonora era affidata alla banda con le sue piccole “stonature”, il cuore e la passione degli strumentisti.

[su_frame align=”center”][adrotate banner=”1″] – [adrotate banner=”2″][/su_frame]