Il Claudio Gambruno Quartet presenta un’anteprima dell’album “Juiu” al Blue Brass di Palermo

Il Claudio Giambruno Quartet si esibirà in concerto il prossimo venerdì 19 gennaio dalle ore 21.30 al Ridotto dello Spasimo Blue Brass di Palermo per presentare al pubblico un’anteprima del  disco di musica jazz modern mainstream “Juiu” (“gioia” in siciliano), prevista l’ uscita ad aprile 2018. Il titolo del disco e’  legato al ricordo dell’affettuoso appellativo con cui il nonno di Giambruno era solito chiamarlo da ragazzino. La gioia, ad oggi, non è soltanto un ricordo d’infanzia ma è diventato uno dei principali sentimenti che l’artista desidera suscitare verso il pubblico che ascolta la sua musica.  

Così Claudio Giambruno descrive il suo progetto discografico: JUIU è un di disco di musica jazz modern mainstream, dove ho volutamente privilegiato l’aspetto melodico, la riconoscibilità del mio suono e il fatto che sia un disco godibile e scorrevole. Ho filtrato gli ascolti dei miei artisti preferiti, da Joe Henderson a Steve Swallow, passando per Michael Brecker e George Coleman, ottenendo una mia sintesi personale. Mostrare i muscoli non è nelle mie corde, io voglio solo emozionare come faceva il piccolo Juiu con il nonno”. 
Sul palco dello Spasimo a Palermo Claudio Giambruno sarà accompagnato da Giovanni Conte al pianoforte, Giovanni Villafranca al contrabbasso, Paolo Vicari alla batteria.