NEWS

cirrone

I Cirrone approdano con la loro musica negli Emirati Arabi Uniti ed in Kuwait

Un nuovo tour per i  Cirrone che  approdano con la loro musica negli Emirati Arabi Uniti (UAE)ed in Kuwait (KW).La band formata dai tre fratelli Cirrone Alessandro (chit, voce), Bruno (basso, voce) e Mirko (chit, voce) con Daniel Bellina alla batteria, rappresenteranno l’Italia nell’ambito del progetto internazionale “When Mediterranean Meets The Gulf, Words and Notes”.

Il tour in Medio Oriente, promosso dall’ Ambasciata d’Italia negli Emirati Arabi Uniti, nell’ambito di: Italia, Cultura, Mediterraneo, offerto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in Medio Oriente e Nord Africa,  si inserisce in una serie di traguardi internazionali raggiunti dalla band dei tre fratelli. La formazione dei Cirrone sarà l’unica, tra gli artisti inseriti in cartellone, ad esibirsi al completo ed in elettrico.

L’obiettivo di questo evento è quello di segnalare e dare visibilità al “ponte” reale ed esistente tra la cultura mediterranea e quella araba attraverso alcune incredibili eccellenze italiane nel campo della musica e della poesia. L’intero festival musicale si svolgerà dal 14 al 23 ottobre, tra gli stati degli Emirati Arabi Uniti ed il Kuwait. Un fittissimo programma di impegni con conferenze stampa nelle ambasciate di Italia ad Abu Dabhi e Kuwait City e diversi concerti in elettrico ed acustico nelle due capitali.

Una vera e propria maratona musicale dove gli artisti si alterneranno in un panorama mozzafiato  tra  mare e grattacieli. Un potente flusso di nuova musica made in Italy con alcuni dei nostri artisti più talentuosi, affiancati da uno speciale ospite arabo, pronti ad  offrire  al pubblico di Abu Dhabi, energia fresca e sentimenti sinceri.

Un nuovo traguardo si aggiunge nella carriera internazionale musicale dei fratelli  Cirrone. Il recente lavoro discografico Kings For a Night ha infatti ottenuto (così come già avvenuto per il precedente lavoro Uplands Park Road ) importanti riconoscimenti, raggiungendo il primo posto in diverse prestigiose classifiche del genere musicale Pop Rock in Usa, Brasile Spagna e nel Regno Unito.

Reduci da tre tour in Inghilterra, circa 30 concerti nelle principali città inglesi e diverse esibizioni  nell’ambito  di festival americani itineranti in terra inglese.

Numerosissime le recensioni entusiastiche che hanno portato i Cirrone ad essere apprezzati anche da personaggi di rilievo internazionale come Chris Dreja fondatore degli Yardbirds incontrato lo scorso novembre a Londra. Fortemente colpito e positivamente impressionato dalla musica ha voluto omaggiare i Cirrone con la seguente citazione: “Cirrone, outstanding band from Sicily with hauntingly beautiful voices and catchy tunes… brilliant!” Trad: Cirrone, band eccezionale che viene dalla Sicilia con voci incredibilmente belle e melodie orecchiabili … Magnifici! Chris Dreja indotto con gli Yardbirds nella Rock’n’Roll Hall of Fame.

Grazie alle numerose partecipazioni live in acustico ed elettrico a Rai Radio 1 e Rai Radio 2 (Roma e Milano), alla RNE 3 (radio nazionale Spagna, studi di Madrid) ed alle numerosissime radio americane e non solo, i fratelli Cirrone raggiungono forse il più importante traguardo radiofonico per una band, la BBC Radio.

 

Tutti gli artisti coinvolti nel progetto

Cirrone (Sicilia),  Nicolò Carnesi (Sicilia), Lucio Corsi (Toscana), Antonio Di Martino (Sicilia), Margherita Vicario (Lazio) Fabrizio Cammarata (Sicilia), il pianista jazz Manuel Magrini (Umbria). Ospite speciale  sarà il cantante siriano Abood Bashir con cui gli artisti italiani suoneranno in una jam session durante la sua performance.