NEWS

Gunda Gottschalk e la Sicilian Improvisers Orchestra stasera in concerto

Dopo l’esibizione ai Cantieri Culturali della Zisa, Gunda Gottschalk concede il bis a Palermo. La compositrice tedesca si esibirà nel corso del Curva Minore Contemporary Sounds 2016, organizzato in collaborazione con il Goethe Institut di Palermo, insieme alla Sicilian Improvisers Orchestra.

La prima volta in Sicilia di Gunda Gottschalk, violista e violinista tedesca, prosegue questa sera ai Cantieri Culturali della Zisa (ingresso €8, ridotto €5 studenti under 25, gratuito con Goethe-Card). Ieri è andato in scena il primo live, Tanz Musik, con la partecipazione di Lelio Giannetto al contrabbasso e della danzatrice Sabrina Vicari. Questa sera, invece, andrà in scena “Gunda Gottschalk & S.I.O.”, nel quale la compositrice nativa di Wuppertal sarà accompagnata dalla Sicilian Improvisers Orchestra: Tiziana Maionica (soprano), Eva Geraci (flauto), Benedetto Basile (flauto), Marcello Cinà (sassofono soprano), Dario Compagna (clarinetto), Beppe Viola (strumenti ad ancia, flauti etnici), Giuseppe Greco (chitarra), Gandolfo Pagano (chitarra preparata), Lelio Giannetto (contrabbasso) e Alessandra Pipitone (pianoforte).

Gunda Gottschalk vanta in carriera collaborazioni di spessore con alcuni pilastri della musica e delle espressioni d’arte contemporanea: i contrabbassisti Peter Kowald, Peter Jacquemyn, Joelle Leandre, il sassofonista Evan Parker, musicisti quali Sebastian Gramss, Carl-Ludwig Hübsch e tanti altri. Gunda Gottschalk è nota anche per le sue collaborazioni con musicisti dell’area russa ed orientale come la cantante siberiana Sainkho Namtchylak o con la suonatrice di guzheng cinese Xu Fengxia. Un’attività concertistica e organizzativa che si espande in tutto il globo, dalla “base” in Germania passando per il sud-est asiatico. E per la prima volta, oggi e domani, con un passaggio anche in Sicilia.