GIUSEPPE MILICI QUARTET LIVE AL BLUE BRASS DI PALERMO

IL QUARTETTO CAPITANATO DA GIUSEPPE MILICI ALL’ARMONICA ACCOMPAGNATO DA DAVIDE CORINI AL PIANOFORTE, LUCA GARLASCHELLI AL CONTRABBASSO E TOMMY BRADASCIO ALLA BATTERIA SARÀ PROTAGONISTA DI UN IMPERDIBILE CONCERTO VENERDÌ 27 OTTOBRE DALLE ORE 21.30 PRESSO IL RIDOTTO DELLO SPASIMO-BLUE BRASS DI PALERMO. IL COMPLESSO SI ESIBIRÀ IN OCCASIONE DELLA PRESTIGIOSA KERMESSE “BRASS IN JAZZ” IN CORSO NEL CAPOLUOGO SICILIANO E CONDURRÀ IL PUBBLICO IN SALA ALLA SCOPERTA DI UN VIAGGIO ATTRAVERSO I BRANI CHE PIÙ HANNO INFLUENZATO IL GUSTO E LA CARRIERA DEI QUATTRO ECCEZIONALI MUSICISTI.

Il gruppo di musicisti che venerdì 27 ottobre si esibirà al Blue Brass di Palermo è capitanato dal talentuoso Giuseppe Milici. L’artista siciliano è stato più volte protagonista di esibizioni in ogni parte del mondo tra cui il Blue Note di New York e di Milano e ha suonato da New York all’Olanda, dal Marocco al Mozambico, dall’Australia alla Germania, e ancora dalla Francia all’Argentina vantando anche la collaborazione con importanti personaggi del mondo dello spettacolo, come Gianni Morandi, Fabio Concato, Antonella Ruggiero,Toots Thielemans, Gino Paoli, Dirotta su Cuba, Tullio De Piscopo, James Newton, I Ragazzi Italiani, Riccardo Pazzaglia, Beatrice Luzzi, Edoardo Siravo, Beppe Vessicchio, Zoltan Pesco, Massimo Ghini, Vince Tempera e Sabina Guzzanti, per citarne alcuni. Come armonicista e compositore ha collaborato con trasmissione televisive come ‘Fantastico’, ‘Uno su cento’, tre edizioni del Festival di Sanremo, ‘Taratatta’ e ‘I FattiVostri’, senza tralasciare, però, il cinema, dove ha eseguito le musiche per il film ‘Il Mago’ con Anthony Quinn, la fiction con Gigi Proietti, ‘Avvocato Porta’, poi ‘Tutti i sogni del Mondo’ con Serena Autieri, ‘Vaniglia e Cioccolato’ con Maria Grazia Cucinotta e ‘Terramadre’ di Nello La Marca, presentato al Festival del Cinema di Berlino nel 2008. Milici, ha inoltre realizzato dei cd tributo in Jazz, dedicati ai musicisti che lo hanno maggiormente influenzato, come i Beatles, Burt Bacharach e Michael Jakson. Negli anni si è anche esibito in location di rilevanza internazionale quali il Teatro La Fenice di Venezia, dove era accompagnato dall’orchestra sinfonica di Sofia diretta dal maestro Maurizio Abeni e al Blue Note di New York e di Milano.