NEWS

Giovanni Mattaliano in concerto al Teatro Garibaldi di Mazara del Vallo con “La Canzone è Poesia”

Sabato 24 marzo nella cornice del Teatro Garibaldi di Mazara del Vallo, per la stagione degli Amici Della Musica Mazara, nella settimana internazionale della poesia,  sarà possibile assistere al concerto “La Canzone è Poesia” in scena con il Liberation Creative Ensemble composto dal compositore e clarinettista Giovanni Mattaliano, Davide Rizzuto (violino), Massimo Patti (contrabbasso), special guest sarà la pianista e poetessa croata, Ivana Marija Vidovic.

In programma le musiche di Giovanni Mattaliano (tratte dai suoi cd Soteira e Spirit), Lucio Dalla (arr. M. Patti), Baglioni (arr. M. Patti), Chopin, Debussy, D. Ellington, Ravel, Satie e Piazzolla.

Ivana Marija Vidović, nata a Dubrovnik, ha iniziato il suo viaggio musicale all’età di quattro anni con sua madre e un fratello maggiore. E’ tra i pianisti croati più apprezzati e raffinati della sua generazione. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti prestigiosi per gli straordinari successi musicali e poetici (Premio Prešern 1998, I Veli della Luna, ecc.), Premio della Regione di Dubrovnik per risultati eccezionali in 2011. È professoressa di pianoforte presso il Conservatorio d’arte Luka Sorkocevic a Dubrovnik da settembre 2012.

Giovanni Mattaliano non è soltanto un ottimo musicista di clarinetto. Il suo talento gli ha anche dato la capacità di suonare il sassofono, di comporre e scrivere musica, oltre ad essere un produttore artistico di successo. Nato a Palermo nel 1969, ha studiato presso il Conservatorio “V. Bellini “di Palermo e l’Accademia Internazionale “L. Perosi” di Pescara, approfondendo anche gli studi di jazz, di composizione, di poesia e regia teatrale. Ricoprendo poi il ruolo di direttore artistico dell’Orchestra Musica Contemporanea di Palermo dal 1995 al 2003.
Ha realizzato con proprie musiche, propri testi e regia gli spettacoli “Quell’unico fiato”, “Fiati di corde”, “Colori d’anima mediterranea — Liberation Art”, “Soteira”, “I Fiati del mare” e ideato le rassegne artistiche “I suoni dell’isola” (2015), “Oceano mediterraneo”, “Fuori dalla classica” e “Acque Sonore”; oltre a numerosi cd.
Può vantare importanti collaborazioni con artisti del calibro di  Sting, Natalie Cole, Clark Terry, Claudio Baglioni, Tosca (festival di Sanremo 2007), Beppe Servillo, Rossana Casale, Aida Sattaflores, ed altri. E’ anche autore di un nuovo libro di liriche sonore dal titolo “ReMaRe” che raccoglie 24 poesie dedicate al suono, al cui interno contiene le fotografie di Giuliana Torre e i disegni di Maria Paola Marsala.