NEWS

inside ut

Durga Mcbroom e Gary Wallis il 28 dicembre al teatro Metropolitan di Catania con gli Inside out in “Pink Floyd Pulse”

Durga Mcbroom e Gary Wallis  venrdì  28 dicembre  si esibiranno al teatro Metropolitan di Catania con gli Inside out in “Pink Floyd Pulse”,ovvero la tribute band Pink Floyd di Palermo, attiva ormai da più di cinque anni. 

Sentire cantare i Pink Floyd, dalla corista e dal musicista che per anni li hanno accompagnati nei tour in giro per il mondo, ottenendo grandissimi successi, applausi e riconoscimenti, dando lustro all’ immenso ruolo che la band inglese ha significato e continua a significare per la vita di milioni di persone di più generazioni.

L’originale storia della musica – fatta di corpo, ugola, movimenti e suoni – sarà venerdì 28 dicembre alle 21,30 al teatro Metropolitan di Catania in via Sant’Euplio 21, in occasione di “Pink Floyd pulse”, ovvero una serata di totale omaggio alla band di Roger Waters, David Gilmour, Richard Wright e Nick Mason. La prima capace di fare della psichedelia una tendenza culturale.

La vocalist statunitense ha cantato negli ultimi tour ufficiali – come “A Momentary Lapse of Reason” del 1987, “The Division Bell” del 1994, l’evento mondiale “Pink Floyd Live in Venezia” del 1989 – ed ha anche registrato i cori nell’ultimo album della storica band inglese “The Endless River” del 2014.

Il percussionista inglese Gary Wallis ha suonato per i Pink Floyd durante il Delicate Sound of Thunder Tour del 1988 e il Pulse Tour del 1994, risultando uno dei migliori batteristi e percussionisti adatti a fare da spalla al batterista del gruppo Nick Mason. Mentre per il tour del 1988, conclusosi con il concerto di Venezia del luglio 1989, Wallis usava delle percussioni disposte anche in alto e si faceva notare per come saltava da una parte all’altra per suonare, per il tour successivo all’uscita dell’album “The Division Bell”, oltre alle percussioni, Gary ha suonato anche una batteria identica a quella di Nick Mason.

La prima parte dello show sarà dedicata ai grandi classici come “Shine On you Crazy Diamond”, “One Of These Days”, “High Hopes”, “Hey You”, mentre nella seconda parte verrà eseguito integralmente uno dei capolavori di tutti i tempi, “The Dark Side Of The Moon”. Non mancherà lo schermo circolare, su cui verranno proiettati i filmati originali dei Pink Floyd, e gli incredibili effetti laser marchio di fabbrica di uno spettacolo “pinkfloydiano”, per un live maestosamente affascinante.

Il biglietto di ingresso costa da 25 a 35 euro per la sala (compresa la prevendita) e da 30 a 35 euro per la tribuna. I ticket si possono comprare al Botteghino del teatro, tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dale 17 alle 20, o attraverso le sedi fisiche e online del circuito Boxoffice Sicilia.

Il concerto è organizzato da In the Spot Light e il management è di Gaetano Vicari. Ufficio stampa 333 5762232 (Vassily Sortino), vassilysortino@gmail.comufficiostampasortino@gmail.com.