Dopo sei anni L’Aura torna con un nuovo album, “Il contrario dell’amore”

Dopo sei lunghi anni di pausa, L’Aura propone ai suoi fan un nuovo progetto discografico che parla d’amore e di profondi sentimenti. L’amore raccontato lungo le tracce del disco non è quello delle favole, bensì un sentimento travagliato e che nasconde grandi sofferenze. Il titolo scelto è “Il contrario dell’amore” ed è stato presentato in anteprima nazionale a Milano lo scorso 20 settembre.

La scelta di intitolare l’album “Il contrario dell’amore” nasce dall’esigenza di L’Aura di raccontare tutto ciò che dell’amore non si vede. Infatti, secondo l’artista, l’amore ha una “doppia faccia. Le protagoniste dell’album che vivono tale amore sono Mary Jane, Lucy e Lisa, definibili come tre alter-ego di L’Aura. Lucy è la prima ad essere descritta nel cd: una sognatrice che scappa dalla realtà e che progressivamente impara ad affrontare i problemi. Mary Jane, invece, è un personaggio ispirato all’omonima canzone di Alanis Morisette e rappresenta il periodo della vita di L’Aura che va dai 15 ai 29 anni. Alanis è stata scelta come manifesto della rabbia femminile degli Anni Novanta. Lisa, poi, è una “ragazza che guarisce le ferite”, una ragazza che, come L’Aura oggi, ha 30 anni e cerca stabilità e serenità.

In diverse interviste L’Aura ha dichiarato che la scrittura del disco è coincisa con un suo momento problematico, sia a livello fisico che mentale. Per diversi anni non è stata bene ma quando si è ripresa ha capito che era il momento di concretizzare e di condividere la sua musica. “Rispetto ai vecchi lavori c’è stato un cambiamento, soprattutto a livello testuale. In passato l’ho sempre sacrificato in nome della musica, mentre ultimamente ho dato sempre più importanza alla forma e al significato delle parole. Adesso musica e testo devono essere sullo stesso livello”.

L’Aura, Il contrario dell’amore | Tracklist

1. Another bad rainy day
2. La Meccanica del cuore
3. I’m an alcoholic
4. Cose così
5. Il Pane e il vino
6. Unfair
7. L’Amore resta se c’è una fine
8. Quest’estate finirà
9. What makes you a man
10. Portami via feat Gnu Quartet
11. The Fear
12. The Bad side
13. Apologize