NEWS

Dopo il live di Joyce E. Yuille, la rassegna “Jazz&Classic” prosegue con Gilda Buttà e Vito Giordano

La scorsa settimana è stata inaugurata, nella città di Agrigento, la seconda edizione della rassegna musicale Jazz&Classic, curata per Spazio Temenos dall’artista Osvaldo Lo Iacono. Per proseguire in grande, il secondo appuntamento è previsto per il prossimo venerdì 7 aprile con il concerto di Gilda Buttà, la pianista personale di Ennio Morricone, artista di fama internazionale. Successivamente, domenica 23 aprile, sarà la volta del trombettista siciliano Vito Giordano insieme a Carmen Avellone, uniti per un concerto tutto dedicato agli standards della tradizione americana.

A dare il via alla seconda edizione della proposta musicale inedita per la città di Agrigento “Jazz&Classic” è stata la fantastica performance dell’artista statunitense Joyce E. Yuille. La cantante americana ha conquistato la splendida cornice della Chiesa di San Pietro di Agrigento con un concerto brillante, divertente, dinamico e coinvolgente, ricco di sorrisi, applausi e, alla fine, terminato con un emozionante standing ovation. A conquistare il pubblico è stata la sua voce potente e il grande carisma che contraddistingue l’artista degli States, capace di rievocare la grande Nina Simone. Ad accompagnare la cantante jazz, l’eccellente trio, interamente composto da artisti siciliani, gli Urban Fabula, formato da: Seby Burgio al piano, Alberto Fidone al basso e Peppe Tringali alla batteria con cui la cantante si è esibita sulle note di grandi classici come “Ain’t No Sunshin” di Bill Withers e le sue canzoni tratte dall’album “Welcom to my World”.

Il secondo appuntamento di Jazz&Classic non sarà meno interessante. Sul palco Gilda Buttà, la pianista personale di Ennio Morricone, scrittrice delle colonne sonore de “La leggenda del pianista sull’oceano” di Tornatore e centinaia di altri capolavori del Maestro. A lei seguirà domenica 23 aprile un volto maschile, quello del trombettista siciliano Vito Giordano che, accompagnato dalla voce di Carmen Avellone, ha preparato per il pubblico agrigentino un concerto tutto dedicato agli standards della tradizione americana.

[su_frame align=”center”][adrotate banner=”1″] – [adrotate banner=”2″][/su_frame]