NEWS

debora troìa

Debora Troìa riceve il Premio “Rosa Balistreri ” all’Auditorium Rai di Palermo

Al via la XVIII Edizione del Premio “Rosa Balistreri e Alberto Favara”, venerdì   23 novembre alle 18, Debora Troìa riceverà  il Premio “Rosa Balistreri ”.

La commissione del Premio, composta da Pino Apprendi, Mario Azzolini e presieduta dal Maestro Mario Modestini, ha individuato quattro personalità che, con i propri sforzi e la propria professionalità, si sono dedicati alla promozione di una immagine volitiva del popolo siciliano e della sua identità culturale. Personalità che ci hanno raccontato, ognuno col proprio linguaggio espressivo, la nostra Isola non come mera estensione geografica ma come una precisa civiltà, completa, portatrice di uno straordinario disegno di integrazione tra valori tradizionali e la complessità umana, sociale, culturale contemporanea. I nomi dei quattro vincitori della XVIII edizione sono: l’etnomusicologo Sergio Bonanzinga, il pittore Gaetano Porcasi, l’artista Debora Troìa e la giornalista Laura Nobile, recentemente scomparsa.

“Grazie a Rosa Balistreri “, afferma Debora Troìa, “ho capito che ogni donna ha un potenziale inimmaginabile e che nonostante la vita possa presentarti tanti ostacoli una donna riesce sempre a superarli. La sua vita é stata di ispirazione. Così nasca    “Rosa La Cantatrice Del Sud”,  il progetto su di lei e sulle mie radici siciliane. Il canto per Rosa diventa la forza per andare avanti nella sua dura esistenza.
Il progetto é caratterizzato dalla narrazione della sua vita in prima persona come se fossi io ed in base a quello che dico, inserisco i suoi canti
Questo permette allo spettatore di immedesimarsi nella sua storia rimanendone sempre stupito e commosso. Il mio grande desiderio per il futuro é di eseguire lo spettacolo di Rosa con l’orchestra nei teatri e tra la gente siciliana all’ estero per far conoscere a più persone la vita di Rosa Balistreri così da essere di esempio per tutti quelli che nella vita sono scoraggiati perché Lei da un grande esempio a tutti noi cioè di non mollare davanti alle difficoltà ma di lottare sempre con la gioia nel cuore”.

Il Premio “Rosa Balistreri e Alberto Favara” è patrocinato dalla Presidenza dell’Ars, dalla Fondazione Ignazio Buttitta, dall’associazione “Conca d’Oro” e dal Comune di Palermo.
Negli anni è stato assegnato ad eminenti personalità: per citarne solo alcuni, sono stati insigniti del Premio lo storico Cesare Bermani, il giornalista e scrittore Melo Freni, il poeta Ignazio Buttitta, il cantante e attore teatrale Beppe Barra, il Sovrintendente del Teatro Massimo di Palermo Francesco Giambrone, la musicista Giovanna Marini e la scrittrice e cantautrice Marilena Monti.