NEWS

Davide Santacolomba e il suo amato pianoforte pronti a conquistare la Capitale

In programma il prossimo 21 maggio, a partire dalle ore 18, un grande concerto del palermitano Davide Santacolomba nella Capitale. Al Teatro Tor Bella Monaca di Roma verrà messo in scena dall’artista uno spettacolo, come sempre, unico nel suo genere. Sono ormai note, infatti, le qualità straordinarie del pianista, il suo eccezionale talento e la sua voglia di combattere i limiti.

Il pubblico che lo segue è ormai abituato a sognare, nel corso delle sue esibizioni, con, ad esempio, le melodie inconfondibili dei grandi nomi della musica classica tra le note di Ludvig Van Beethoven, Johannes Brahms, Sergej Vasil’Evic Rachmaninov e Fryderyk Chopin. Ogni concerto di Davide Santacolomba conferma il suo straordinario talento prodigioso e termina con una commossa standing ovation. Le sue dita, infatti, volteggiano sulla tastiera del pianoforte cambiando, per ogni nota creata, il corso del destino della sua vita: Davide Santacolomba è sordo. Lui non sente tutta la sua musica: percepisce solo alcuni suoni, gli altri li ascolta con quello che ama chiamare «l’orecchio della mente». Fino a tre anni fa Davide percepiva soltanto i suoni gravi e quelli medio-gravi, mentre gli acuti non li sentiva affatto. Poi ha deciso di sottoporsi ad un intervento per l’applicazione di un impianto cocleare all’orecchio e così adesso ha idea di cosa sia un acuto. Assistere ad un suo concerto è prendere parte di uno straordinario miracolo. Nato e cresciuto in Sicilia, oggi Davide vive a Lugano dove sta seguendo il Master in perfezionamento artistico e didattica musicale sotto la guida della famosa pianista ucraina Anna Kravtchenko ma il suo sogno è quello di fare il concertista in giro per il mondo. Davide ha suonato in giro per tutta l’Europa più volte premiato e gratificato fino al prestigioso riconoscimento di poter suonare al Concert Hall della Fryderyk Chopin di Varsavia.

[su_frame align=”center”][adrotate banner=”1″] – [adrotate banner=”2″][/su_frame]