NEWS

Dalla Norvegia arriva al Ma di Catania Erlend Oye

Erlend Oye, mitico fondatore dei Kings of Convenience, torna, dopo qualche anno, a scaldare il palco del MA di Catania per un attesissimo live da non perdere. L’appuntamento è sabato 25 febbraio a partire dalle ore 22.00. L’artista norvegese, ormai conosciuto a livello internazionale, ripercorrerà i suoi esordi come Dj di musica elettronica fino ai suoi ultimi progetti, tra cui il singolo esordio in italiano “La prima estate” ispirato dal suo trasferimento in Italia.

Erlend Oye nasce nel 1975 a Bergen, in Norvegia. Nel 1998 forma con l’ex compagno di scuola Eirik Glambek Bøe il duo Kings of Convenience, pubblicando il disco d’esordio Quiet is the New Loud nel 2001. Tale disco permetterà loro di farsi conoscere a livello internazionale. Nello stesso periodo, Erlend collabora con i connazionali Röyksopp, duo norvegese di musica elettronica, prestando la sua voce nelle canzoni Poor Leno e Remind Me per il disco Melody A.M. Ininzia a viaggiare per il mondo registrando il suo primo disco solista Unrest in dieci città diverse con altrettanti artisti di musica elettronica. Segue un tour come dj-cantante e la pubblicazione di un disco di remix per la serie DJ Kicks nel 2004. Nel frattempo, Erlend fonda un altro progetto a Berlino, The Whitest Boy Alive. Nato inizialmente come side project di musica dance, col tempo si trasforma in una vera e propria band, pubblicando il disco di debutto Dreams nel 2006, a cui fa seguito Rules nel 2009. Nel 2011 e nel 2013, produce i dischi Hest e Six months is a long time dei concittadini Kakkmaddafakka. Nel 2013, pubblica un nuovo singolo, intitolato La Prima Estate, cantato in italiano ed ispirato dal suo trasferimento in Italia, accompagnato da un videoclip girato a Siracusa. Continua a lavorare su altre canzoni in italiano, che verranno raccolte in futuro in un disco. Il 3 ottobre 2014, pubblica il suo secondo disco solita, intitolato Legao e registrato a Reykjavík con i Hjálmar, band islandese di musica reggae. In parallelo all’attività di musicista, è impegnato nella promozione di gruppi della scena musicale bergense ed è sostenitore nonché organizzatore del Traena Music Festival, evento musicale annuale che si svolge nel nord della Norvegia.