NEWS

A Catania Franco Battiato interpreta l’opera “Messa Arcaica”

QUESTA SERA, DOMENICA 17 SETTEMBRE, LO STRAORDINARIO ARTISTA SICILIANO FRANCO BATTIATO METTERÀ IN SCENA A CATANIA L’INCANTEVOLE OPERA “MESSA ARCAICA” ACCOMPAGNATO DAL CORO E DALL’ORCHESTRA DEL TEATRO MASSIMO BELLINI. IL CONCERTO SI TERRà SUL PALCO DEL TEATRO GRECO ROMANO A PARTIRE DALLE ORE 21. SI TRATTA PROBABILMENTE DELL’OPERA PIÙ TRADIZIONALE COMPOSTA DA BATTIATO, SPECIALMENTE NELLE PARTI CORALI E SINFONICHE.

Gli spettatori presenti al Teatro Greco Romani di Catania assisteranno ad un evento musicale che li trascinerà all’interno dei sentimenti più profondi, come dichiarato dallo stesso Battiato: “Messa arcaica è una ricerca costante della bellezza, dell’armonia, della fluidità delle soluzioni che si muovono all’interno di ogni linguaggio prescelto. Per comunicare certi sentimenti, certe emozioni, certe opzioni del cuore, è necessario seguire strade ben definite. Un’esperienza per me estremamente significativa. Mi ha insegnato quanto sia strano questo nostro mondo musicale: dove capita di essere al centro di un tifo da mega-concerto rock anche quando si suona in una chiesa, anche quando si esegue un’opera che si muove lungo un tenuissimo filo orizzontale. Tutto questo è molto gratificante, intendiamoci: ma è certo che non mi sarei mai aspettato di vedere il Duomo di Orvieto trasformarsi in una sorta di Palasport, al termine dell’esecuzione”. L’opera “Messa Arcaica” è stata pubblicata nell’album del 1993 da Francesco Battiato e rappresentata nella Chiesa di S. Bernardino a L’Aquila e nella Basilica di San Francesco ad Assisi. È una composizione per coro e orchestra tra le più significative di Battiato, erede di una tradizione che va da Bach e Mozart. La rappresentazione dell’opera sarà suddivisa in due parti: la prima parte prevede l’esecuzione di Kyrie, Gloria, Credo, Sanctus, Agnus Dei. La seconda, poi, sarà costituita dalle canzoni mistiche.

Al termine dell’esecuzione dell’Opera, Battiato eseguirà i pezzi più celebri del suo repertorio.