NEWS

“Capitale” è l’ultimo singolo di Picciotto scelto come inno di Palermo Capitale della Cultura 2018

Dopo aver vinto il premio nazionale “Musica contro le mafie”, il rapper palermitano Picciotto pubblica il suo nuovo inedito: “Capitale“ nel quale racconta Palermo in tutte le sue sfaccettature, descrivendo la multiculturalità che contraddistingue da sempre il capoluogo Siciliano. Il singolo è accompagnato da un videoclip realizzato da Ruben Monterosso ed è stato scelto come inno di Palermo Capitale della Cultura 2018: città multiculturale e risorsa di reale capitale umano d’integrazione e convivenza tra popoli.

La nuova canzone del rapper Christian “Picciotto” Paterniti e di Nicolas “Gheesa” Madonia racconta il riscatto sociale del capoluogo siciliano. “Capitale” parla di una Palermo storica ma che al contempo è simbolo di accoglienza e multiculturalismo.

Il brano è stato realizzato nell’ambito del progetto “Palermo laboratorio del dialogo tra le culture“.  Le parole del rapper Picciotto sono accompagnate dalle immagini di una Palermo dai mille volti: lo Zen, l’Arenella, Ballarò, il Centro storico, tutti scenari di mille bellezze, di degrado, di passione. Il video porta la firma del regista Ruben Monterosso, mentre il montaggio è di Manfredi Bernardini.

Il video di “Capitale” è stato presentato a Palazzo Sant’Elia e farà da colonna sonora alla “Festa europea della Musica“, il progetto organizzata dal Mibact per l’anno di Palermo Capitale della Cultura che coinvolgerà mille giovani musicisti provenienti da tutta Europa.

Il brano è stato prodotto da Almendra Music e DB Produzioni con la collaborazione del Comune di Palermo e la Fondazione Sant’Elia, ed è stato registrato, mixato e masterizzato da Luca “Satomi” Rinaudo dello Zeit Studio di Palermo.