NEWS

“Canto di una vita qualunque”, Oriana Civile in scena a Messina

L’autrice siciliana Oriana Civile si esibirà questa sera, venerdì 25 novembre, alle ore 21, portando in scena al Teatro dei 3 mestieri di Messina il suo spettacolo “Canto di una vita qualunque”. Durante l’esibizione, Oriana Civile condurrà per mano il suo pubblico verso la scoperta delle antiche tradizioni siciliane e dei canti popolari, attraverso il racconto dell’esistenza del contadino Don Ciccino, abitante del capoluogo peloritano, dalla sua nascita alla sua morte.

Da anni ormai, Oriana Civile dedica tutta se stessa allo studio e alla riproposta in varie chiavi della musica di tradizione orale siciliana. Ed è seguendo questa filosofia di vita che Oriana è giunta alla scrittura dello spettacolo di teatro-canzone “Canto di una vita qualunque”. Basato sul repertorio tradizionale legato al ciclo della vita, lo spettacolo si concentra sulla figura emozionante ed umile di don Ciccino che, con la semplicità delle espressioni di un contadino analfabeta racconterà la sua “vita qualunque” agli abitanti dello Stretto, stimolando anche in loro vecchi ricordi di vita vissuta e, al contempo, facendogli scoprire pratiche e usi contadini ben lontani dalla frenetica vita di città, in un confronto continuo e appassionato tra i vecchi tempi che furono e l’attuale modernità. Il tutto, condito da canti della tradizione orale siciliana che vanno dalla ninna nanna alla lamentazione funebre. “È un modo semplice ed efficace per parlare della vita e della morte e per offrire un punto di vista su argomenti a volte ritenuti tabù” – dice Oriana Civile-. “È un modo per diffondere e mantenere viva una cultura contadina ricca di importanti valori che con essa stanno scomparendo. È un modo inoltre per far riappropriare i siciliani della loro musica”.