NEWS

brian-wilson

Brian Wilson questa sera al Teatro Antico di Taormina: unica data italiana

Questa sera (11 agosto) al Teatro Antico di Taormina, BRIAN WILSON presenterà dal vivo “Pet Sounds” per festeggerà insieme al pubblico italiano il 52° anniversario della pubblicazione di uno degli album che ha segnato la storia del rock. Il concerto odierno dello storico fondatore dei Beach Boys  rappresenta l’unica date italiana del suo tour 2018.

Tra le figure più venerate nel panorama mondiale della musica pop, Brian Wilson  torna in Italia per festeggiare insieme al pubblico italiano il 52° anniversario della pubblicazione di “Pet Sounds”, uno degli album che ha segnato la storia del rock e che questa sera (11 agosto)  presentare dal vivo in concerto sul palco del Teatro Antico di Taormina, unica data siciliana.

Nel 1961 l’artista californiano fonda i Beach Boys, di cui egli è genio creativo e compositivo: le loro canzoni mantengono una struttura rock e sono pervase da una contagiosa energia, alimentata da accattivanti ritornelli pop, da basi ritmiche accentuate e riff di chitarra particolarmente incisivi amalgamati in maniera innovativa alle armonie vocali dei Four Freshmen, che da sempre ispirano l’artista.

Nel 1966 i suoi orizzonti musicali si espandono, produce infatti Pet Sounds, l’ambizioso album che rivoluzionerà la storia della musica pop: una tela musicale senza confini realizzata con il prezioso aiuto del paroliere e compositore Tony Asher. L’ album  entra nelle Top 10 di tutte le classifiche americane,  preceduta dal personalissimo arrangiamento di Wilson del brano folk “Sloop John B.” accompagnato poi da successi senza tempo, come “Would Not It Be Nice”, “Caroline No” e “God Only Knows”.

Wilson pubblica il suo primo album da solista nel 1988, disco in cui è inclusa “Love and Mercy”, la bellissima canzone con cui solitamente chiude tutti i suoi concerti, seguito dieci anni dopo dal secondo album in cui non è più accompagnato dalla band, “Imagination”.

Nell’estate del 2000 Brian Wilson inaugura il tour sinfonico di Pet Sounds. Il suo ritorno alla musica è così atteso da essere celebrato nel 2001 a Radio City Music Hall in “An All Star Tribute”, una serata in cui artisti del calibro di Elton John, Billy Joel, Paul Simon, Carly Simon, David Crosby, Vince Gill, Jimmy Webb e George Martin si riuniscono per rendergli onore. L’anno successivo Brian Wilson è l’unico artista americano a presenziare al Giubileo della Regina, evento durante il quale condivide il palco che sorge sul retro di Buckingham Palace con Paul McCartney e Eric Clapton.

Nel 2009 Wilson annuncia la sorprendente collaborazione con uno dei suoi eroi musicali, George Gershwin, di cui riesce a portare a termine due frammenti musicali incompleti, pubblicati nel 2010 su Walt Disney Records in un album che include, inoltre, alcuni personali arrangiamenti dei brani del cantautore da lui più amati.