Al Teatro Politeama la prima mondiale di Giovanni Sollima in “The N-Ice cello Concert”

Venerdì 9 febbraio e sabato 10 febbraio, presso il Teatro Politeama Garibaldi di Palermo, Giovanni Sollima eseguirà in prima mondiale un brano per violoncello di ghiaccio e orchestra dal titolo “The N-Ice Cello Concert”. In programma il “Concerto n.2 in re maggiore per violoncello e orchestra” di Haydn, “The N-Ice Concerto” di Sollima e “Cello Konzert” di Guida. La serata di venerdì avrà inizio alle ore 21, mentre lo spettacolo di sabato comincerà alle 17.30.

Giovanni Sollima è un vero virtuoso del violoncello. Nasce a Palermo il 24 ottobre 1962 da una famiglia di musicisti. Studia a Palermo, Salisburgo e Stoccarda, e ancora adolescente intraprende una brillante carriera internazionale di violoncellista, collaborando con Claudio Abbado, Martha Argerich, Jorg Demus e Giuseppe Sinopoli.
Per Sollima suonare non è un fine, ma un mezzo per comunicare con il mondo. È un compositore fuori dal comune, che grazie all’empatia che instaura con lo strumento e con le sue emozioni e sensazioni, comunica attraverso una musica unica nel suo genere. Il suo è un pubblico variegato e trasversale: dagli estimatori di musica colta ai giovani “metallari” e appassionati di rock. Il violoncello è una delle sculture di ghiaccio dell’artista statunitense Tim Linhart, strumenti ad arco rifiniti di sottili strati di ghiaccio.