NEWS

Al Teatro Golden di Palermo la regina del jazz Diane Schuur

Questa sera, giovedì 23 febbraio, a partire dalle ore 21.00 il Teatro Golden di Palermo sarà invaso dalla musica jazz della grande Diane Schuur accompagnata dall’Orchestra Jazz di Gerardo Di Lella. La cantante e pianista di Seattle, una tra le più talentuose vocalist contemporanee, ha già precedentemente collaborato con successo con il musicista campano Di Lella e, oggi, a Palermo, realizzeranno insieme un live che, senza un attimo di respiro, spazierà dai più celebri classici del jazz al blues, gospel e pop.

Diane Schuur, soprannominata “Deedles”, è stata per ben due volte vincitrice dell’ambito Grammy Award, ottenuto con i suoi album “Timeless” del 1986 e “Diane Schuur and the Count Basie Orchestra” del 1987. Sebbene sia cieca dalla nascita a causa di una retinopatia del prematuro, il suo successo è stato assicurato dalla voce energica e squisitamente rhythm’n’blues, capace di ottimi scat improvvisati. La sua carriera ebbe una svolta nel 1979, quando Stan Getz l’ascoltò cantare “Amazing Grace” al Monterey Jazz Festival, ove Schuur ritornò nel 1988 e nel 1991. Dodici fra gli album di Diane Schuur hanno raggiunto la ‘’Top 10 Jazz Album’’ di Billboard. L’ultimo suo album risale allo scorso anno e si intitola “Music Is My Life”: una raccolta di celebri standard del jazz moderno.

Diane Schuur ha già lavorato con Gerardo Di Lella per l’album “Napoli & Jazz” per cui hanno collaborato alcuni tra i più grandi solisti del jazz internazionale. In occasione del concerto, Di Lella proporrà le sue brillanti composizioni e riletture e, con la sua rodata, compatta, intensa Orchestra Jazz sosterrà ed inciterà la grande vocalist che, nonostante calchi le scene dal 1960, nulla ha perso dell’originario entusiasmo e della sua inconfondibile voce capace di un’estensione fino a tre ottave e mezzo.