NEWS

Al Teatro Golden la regina del jazz Diane Schuur

Il Cinema Teatro Golden, giovedì 23 febbraio alle ore 21.00, ospiterà la grande Diane Schuur, tra le vincitrici dell’ambito Grammy Award ottenuto con l’album inciso con la Count Basie Orchestra diretta da Frank Foster. Soprannominata “Deedles”, è dai più definita la regina del jazz contemporaneo per la sua voce intrisa dell’energia del Rhythm’n’blues e capace di ottimi scat improvvisati.

Come Stevie Wonder, Diane Schuur è cieca dalla nascita a causa di una retinopatia del prematuro.
Si esibisce per la prima volta a dieci anni all’Holiday Inn di Tacoma cantando musica country. Nasce e cresce a Seattle e frequenta la scuola statale per ciechi dello Stato di Washington. La sua carriera ebbe una svolta nel 1979 quando Stan Getz l’ascoltò cantare Amazing Grace al Monterey Jazz Festival, ove Schuur ritornò nel 1988 e nel 1991.
Stan Getz suonò nei suoi primi tre album Deedles (1984), Schuur Thing (1985) e Timeless (1988). Nel 1985, durante il suo tour in Estremo Oriente, si esibì assieme a B. B. King durante il festival di Tokio. Dodici fra gli album di Diane Schuur hanno raggiunto la ‘’Top 10 Jazz Album’’ di Billboard, compreso Diane Schuur: Live in London del 2006. L’ultimo suo album risale allo scorso anno e si intitola Music Is My Life: una racolta di celebri standard del jazz moderno.