Al Real Teatro Santa Cecilia di Palermo i Bottega Retrò presentano “Le Grande Tristessa”

I Bottega Retrò presenteranno il prossimo 19 novembre al pubblico palermitano il nuovo album “Le Grande Tristessa” con un grande concerto nella splendida location del Real Teatro Santa Cecilia. Nel corso della serata la band di Cocò Gulotta e Al Di Rosa suonerà i brani del nuovo progetto discografico completamente finanziato con il metodo del crowdfunding ed incentrato sul teatro-canzone.

Parole e suoni che hanno il sapore di artisti come Giorgio Gaber, Fabrizio De Andrè e Renzo Arbore, rievocando il mito del teatro-canzone. C’è tutto questo nel progetto musicale dei Bottega Retrò che domenica 19 novembre presenterà al Real teatro Santa Cecilia di Palermo il nuovo album “La grande tristessa”. Cocò Gulotta (voce) – reduce dalle riprese del film per Raiuno “La mossa del cavallo” con Michele Riondino – Alberto Di Rosa (chitarre e voce), Romina Denaro (basso e contrabasso) e Giampaolo Terranova (batteria) daranno vita a uno show che è una giocosa mescolanza di generi musicali: dallo swing al pop-vintage, dalla bossa alla milonga, dalle ballate popolari siciliane alle canzonette ironiche in stile “Italia anni Settanta”, fino alle più improbabili contaminazioni trash-rock-dance e via suonando. C’è poesia, nei testi della Bottega, ma anche forte denuncia sociale, divertimento, tanta malinconia, “sberleffo” e puro dramma. C’è, sempre e comunque, un sottofondo di irriverente ironia e di sana follia che, al momento giusto, addolcisce la pillola e alleggerisce il colpo. «La tristessa – spiegano i componenti della band – il racconto di un fallito tentativo di fuga dalle tristezze dei nostri tempi. Un patetico e rassegnato fotoselfie dell’omologazione a tutti i costi, fra apericene, lune piene tascabili e cervelli in perenne ostaggio dell’appiattimento culturale che stiamo vivendo oggi».