NEWS

Al Politeama Garibaldi arriva il duo pianistico Sulkhanishvili

Per la Stagione 2018 degli Amici della Musica di Palermo, in collaborazione con il Goethe Institut, oggi lunedì 23 aprile alle ore 17.15 al Politeama Garibaldi si terrà un concerto a quattro mani che vedrà protagoniste le gemelle Ani e Nia Sulkhanishvili. Il programma prevede un repertorio pianistico che spazierà dal classico al contemporaneo e si concluderà con la “Sonata per quattro mani” che il compositore belga Robert Groslot ha creato appositamente per queste due straordinarie pianiste.

Impegnate da anni in tour di successo tra Europa, Africa e Cina , le Sulkhanishvili, per il concerto al Politrama Garibaldi di oggi, si esibiranno nella “Sonata kv 381” di Mozart, nella “Fantasia in fa minore” di Schubert, nelle “4 danze slave” di Dvorak, ne “La Moldava” di Smetana, e nell”Indian Summer” di Groslot.

Le  gemmelle Sulkhanishvili scoprono presto di amare la musica: sin da bambine, giocano col pianoforte di casa, a Tbilisi, in Georgia. I genitori assecondano sin da subito  il talento delle figlie e le iscrivono al collegio musicale della città. Così, all’età di 13 anni, la Petite Suite di Claude Débussy finisce tra le quattro mani delle gemelle dando il via alla loro collaborazione come duo pianistico.

Oggi studiano al Conservatorio di Monaco, in Germania, e svolgono un’intesa attività concertistica. Vincitrici già nel 2004 del primo premio alla International Competition Konzerteumin in Grecia, sono state premiate nell’ambito di vari concorsi pianistici internazionali tra cui quello di musica da camera Taneyeva Mosca nel 2005, il concorso internazionale di San Marino nel 2008, il 5° concorso internazionale dei duo pianistici in Polonia nel 2011 e quello della televisione tedesca ARD a Monaco nel 2015. Il duo ha, tra l’altro, ricevuto i premi speciali di Chick Corea, di Rai Uno e dell’Università Chopin a Varsavia.