Al via il Palermo Jazz Festival, cinque giorni di musica con stelle di fama nazionale ed internazionale

Dall’1 al 5 novembre, la città di Palermo sarà invasa dalla musica stellata del Palermo Jazz Festival, manifestazione promossa dal Comune e organizzata dall’associazione Culturae. In calendario la presenza di protagonisti di fama internazionale come gli statunitensi Uri Caine, Roger Treece, Kurt Rosenwinker e grandi artisti italiani come Danilo Rea, Roberto Gatto, Pietro Tonolo, Giuseppe Urso, Mimmo Cafiero e molti altri.

Il Palermo Jazz Festival è una rassegna molto sentita nel territorio che, abbracciando diversi luoghi dei mandamenti Tribunali e Palazzo Reale, trasformerà il centro storico in una cittadella del jazz: oratorio del Santissimo Salvatore, il teatro Politeama Garibaldi, chiesa di San Mattia, Palazzo delle Aquile, chiesa di San Crispino e Crispiniano, atrio della biblioteca comunale a Casa Professa, chiesa di San Giovanni Decollato e Palazzo Riso. Sul palco star nazionali ed internazionali d’eccezione: Uri Caine, pianista avvezzo a dominare tanto il jazz quanto la classica, Roger Treece, cantante e arrangiatore che sta dietro ai successi di star quali Bobby McFerrin, Manhattan Transfer e Barry Manilow, e il chitarrista Kurt Rosenwinkel oltre a musicisti italiani di grande risonanza come il pianista Danilo Rea, il batterista Roberto Gatto, il sassofonista Pietro Tonolo ed il bassista Dario Deidda, oltre ad una folta rappresentanza di qualificati artisti siciliani tra cui il direttore d’orchestra Gaetano Randazzo, la cantante Olivia Sellerio, i sassofonisti Orazio Maugeri e Rita Collura ed i batteristi Giuseppe Urso e Mimmo Cafiero.

Il programma dei maggiori concerti, ancora in via di definizione, inizia mercoledì 1 con la jazz orchestra diretta da Giuseppe Urso, il quartetto di Olivia Sellerio e il trio di Kurt Rosenwinkel; giovedì 2 tocca al quartetto di Roberto Gatto con ospite Pietro Tonolo; venerdì 3 nell’atrio della biblioteca comunale si esibiranno il Palermo Art Ensemble e poi Danilo Rea; sabato 4 a San Mattia concerto Blu Planet diretto da Roger Treece e, infine, domenica 5 gran finale al Politeama Garibaldi dapprima (ore 18,30) con l’Oss diretta da Gaetano Randazzo cui seguirà (ore 20,30) il recital pianistico di Uri Caine.